domenica 20 Giugno 2021 Domani il tradizionale “Concerto per la vita” organizzato da Unicef di Benevento e Accademia di Santa Sofia | infosannionews.it domenica 20 Giugno 2021
Smooth Slider

Accademia Volley. Ko indolore a Salerno, ora testa alla Finale

Sconfitta indolore per l'Accademia che ieri sera alla Palestra Senatore ...

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

L'Asl Benevento comunica che oggi sono risultate positive solo 3 ...

Parente : “E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore”

Parente : E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore

“Dalla movida al verde, dalla manutenzione alle opere pubbliche, la ...

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

L’attuale gruppo di maggioranza già pronto per la nuova sfida ...

Pietrelcina. “Una Voce per Padre Pio”: conduzione affidata a Mara Venier

Quest’anno la 22^ edizione ritorna nella cittadina sannita. La registrazione ...

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

Giornata stazionaria al San Pio di Benevento dove non ci ...

Domani il tradizionale “Concerto per la vita” organizzato da Unicef di Benevento e Accademia di Santa Sofia

17/12/2019
By

Mercoledì 18 dicembre, il Comitato provinciale Unicef e l’Accademia di Santa Sofia, con il patrocinio della Provincia di Benevento, organizzano il tradizionale “Concerto per la vita”.
L’evento, che si terrà alle ore 17.30 presso l’Auditorium “G. Vergineo”, è dedicato ad Angelo Ciardiello e a Carlotta Nobile, due giovanissimi volontari Unicef prematuramente scomparsi.
Il “Concerto per la vita” è, da circa vent’anni, occasione di condivisione dei valori di solidarietà, accoglienza, partecipazione e di rimotivazione per i volontari che, sull’esempio di Carlotta ed Angelo, offrono il proprio lavoro per promuovere e diffondere i diritti dell’infanzia.
Il concerto è un inno alla vita di tutti i bambini e gli adolescenti che vivono la povertà e le guerre, e che aspettano attraverso il lavoro dell’Unicef, di veder riconosciuti i diritti basilari, quello alla vita, allo sviluppo, all’ascolto, ma anche il diritto alla salute, all’acqua pulita, al cibo, all’identità, alla famiglia e all’istruzione.
Inoltre l’evento è collegato all’iniziativa “Un euro per la vita” a dimostrazione che unendo tanti, piccolissimi contributi, si riesce a proteggere i diritti negati.
Il concerto di quest’anno è affidato alla bravura e all’entusiasmo degli allievi di “Accademia Lab” dell’Accademia di Santa Sofia, diretti da Marcella Parziale e da Carla Gentile e al “Coro Unicef” affiancato dai componenti del coro “Frate Sole”, diretti da Dina Camerlengo.
Nel sorriso indimenticato di Angelo e Carlotta, i volontari Unicef celebreranno il Natale.

Tags: , ,