mercoledì 28 Settembre 2022 Il Benevento vicino a Mancosu ex Siracusa. Sembra sia ormai concluso l’acquisto | infosannionews.it mercoledì 28 Settembre 2022
  • Scambio reperti antichi, obbligo dimora per sovrintendente
Smooth Slider
Notte delle Streghe, al via la presentazione della decima edizione

Notte delle Streghe, al via la presentazione della decima edizione

Domani, 29 settembre alle ore 10.00, nella sala dell’Antico Teatro ...

Lettera di mons. Accrocca ai sacerdoti sull’Istituto Superiore di Scienze Religiose

Lettera di mons. Accrocca ai sacerdoti sull'Istituto Superiore di Scienze Religiose

AL PRESBITERIO DIOCESANO Carissimi Confratelli nel sacerdozio,San Pietro esorta i credenti ...

La Solot Compagnia Stabile di Benevento presenta la Stagione Teatrale 2022

La Solot Compagnia Stabile di Benevento, mercoledì 5 ottobre, alle ...

Eventi al femminile. L'associazione Massimo Rao riprende le attività

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, ...

Stampa articolo Stampa articolo

Il Benevento vicino a Mancosu ex Siracusa. Sembra sia ormai concluso l’acquisto

21/07/2012
By

Inseguito anche dall’Avellino che stravedeva per il centrocampista sardo sembra sia il Benevento ad assicurarsi Marco Mancosu.

Marco Mancosu è un esterno di centrocampo cresciuto nelle giovanili del Cagliari, arrivando a esordire in Serie A a 18 anni, nell’ultima giornata del campionato 2006-2007 Ascoli-Cagliari (2-1), partita nella quale segnò un gol di testa su calcio d’angolo. Nella stagione 2008-09 viene ceduto in prestito al Rimini, ma ritorna anticipatamente al Cagliari durante il mercato invernale di riparazione. Il 16 luglio 2009, nell’ambito dell’operazione di mercato che porta Lino Marzorati al Cagliari, viene acquisito in prestito dall’Empoli. L’11 agosto 2010 viene ceduto dal Cagliari in comproprietà al Siracusa in prima divisione. Il 24 giugno del 2011 viene riscattato e fa il suo ritorno a Cagliari per poi ritornare in prestito al Siracusa il 28 agosto 2011. Quì è letteralmente esploso ed è stato l’arteficie principale del miracolo Siracusa. In terra siciliana lascia tantissimi estimatori che per tutto il campionato, hanno sempre professato amore per il loro beniamino, anche a fine campionato, con frasi tipo “Per me questo ragazzo è in assoluto il giocatore più forte che abbiamo in rosa.” , “Mancosu è un gran giocatore. Educato. Lavoratore! Faticatore…ma con buona tecnica. Calciatore moderno.Non farselo scappare sarà uno degli obiettivi di Giugno..” Puntiamogli una pistola alla tempia e obblighiamolo a firmare un contratto a vita per il Siracusa!Io ADORO questo giocatore!!!”, “Oggi non solo il gol: tutta la gara di Marco Mancosu è stata oggi da serie A.” e così via a dimostrazione dell’ottimo campionato giocato dal ragazzo.

È stato nel giro delle nazionali giovanili. Nel 2005 ha preso parte all’Europeo con l’Under-17 allenata da Francesco Rocca. Ha giocato anche con l’Under-20. Il 12 agosto 2009 ha esordito nella  Nazionale Under-21 entrando nel secondo tempo della partita amichevole Russia-Italia (3-2).

Stampa articolo Stampa articolo