domenica 26 Settembre 2021 Mastella : Il ministro mi ha assicurato che nell’accorpamento la città che ha più abitanti sarà sede dell’Istituzione | infosannionews.it domenica 26 Settembre 2021

Smooth Slider

Silvia Bosco (Benevento Bellissima): Questo sarà il mio contributo alla città

In occasione delle prossime Elezioni del Sindaco della Città di ...

Gesesa. A Sant’Agata de’ Goti lunedì 27 Settembre interruzione erogazione idrica

Gesesa. A Sant'Agata de' Goti lunedì 27 Settembre interruzione erogazione idrica

Comunichiamo, scrivono dalla Gesesa,  che a causa di lavori di ...

Nazzaro : ” Nel 2016 ho votato Mastella. Chiedo scusa alla mia città”

Nazzaro : Nel 2016 ho votato Mastella. Chiedo scusa alla mia città

Scrive Alfredo Nazzaro : "Allora, caro Mastella, vedo che continui ...

Angelo Moretti : Stasera le città sospese alle 18,30 al Teatro San Marco.

Le città sospese: La nostra città vive una condizione diffusa ...

Sportello psicologico Caritas di Benevento Conclusa con successo esperienza studenti UniFortunato

Sportello psicologico Caritas di Benevento Conclusa con successo esperienza studenti UniFortunato

Si è concluso per i quattro studenti Unifortunato l'esperienza del tirocinio di ...

Mastella : Il ministro mi ha assicurato che nell’accorpamento la città che ha più abitanti sarà sede dell’Istituzione

21/07/2012
By

Il parlamentare europeo Clemente Mastella ha avuto un colloquio telefonico con il Ministro della Pubblica Amministrazione Filippo Patroni Griffi per un chiarimento in merito alla scelta del capoluogo in caso di accorpamento tra due Province.

On. Clemente Mastella

«Ho chiamato personalmente il Ministro – ha dichiarato Mastella – il quale mi ha spiegato che quando scattano le procedure per l’accorpamento tra due Province, il capoluogo della nuova istituzione sarà la città con il maggior numero di abitanti. Nel caso di specie, se dovesse nascere la Provincia unica Avellino-Benevento, i galloni sarebbero assegnati a Benevento che con oltre 62mila abitanti sopravanza Avellino (a quota 56mila) di circa 6mila unità. Lo stesso Patroni Griffi ha poi disposto un approfondimento sulla questione presso la sua struttura di staff, per avere una ulteriore conferma rispetto a quanto stava asserendo. Poco dopo sono stato richiamato dal Capo di gabinetto del Ministro che mi ha comunicato ufficialmente che il criterio adottato nella individuazione del capoluogo della nuova Provincia sarà, inderogabilmente, quello del maggior numero di abitanti, ratificando quanto anticipatomi dallo stesso Patroni Griffi».

Print This Post Print This Post