lunedì 6 aprile 2020 Riunione Uilpa Benevento: nomina coordinatori e prossimi obiettivi | infosannionews.it lunedì 6 aprile 2020
Smooth Slider

Il Parroco di Paduli ringrazia i Carabinieri per gli aiuti alimentari ai meno abbienti

Questo il testo del messaggio : “Oggi pomeriggio, il Comandante della ...

Benevento. Da domani guanti monouso e disinfettante a disposizione dei clienti

Benevento. Da domani guanti monouso e disinfettante a disposizione dei clienti

Lo stabilisce un’ordinanza emanato oggi dal sindaco Mastella Il sindaco Clemente ...

Linea Libera, un progetto per denunciare la criminalità che non va in quarantena

Giovedì alle ore 18:00 confronto digitale sulla pagina Facebook del ...

Gepos. Avevamo comunicato formalmente al Comune di Telese la decisione di assistere malati di Covid-19

La Gepos ha comunicato pubblicamente la scelta di assistere i ...

Riunione Uilpa Benevento: nomina coordinatori e prossimi obiettivi

13/12/2019
By

Il giorno 12 Dicembre 2019, si è riunita la UILPA di Benevento per discutere e deliberare in merito alla surroga di alcuni coordinatori dei diversi comparti, necessaria a seguito di pensionamento o trasferimento degli stessi presso altre sedi. Erano presenti – per la segreteria UILPA- Luigi Porrino, Carmine Lizza, Leucio Zollo, Roberta Casale, Maria Fichessa, Sabato Grimaldi, Florindo Bovino – per il Consiglio Direttivo – Luigi Caporaso, Franco Vitiello, Andrea Luongo, Angelo Vitale, Luigi Maturo, Mario Orrei, Antonio Iannace, Franco Balletta, Antonio Scocca. Sono stati eletti Luigi Caporaso, per l’ufficio Inps e, Maria Rosaria Verruso, per l’ufficio Lavoro.
Durante la riunione sono stati, inoltre, approfonditi i temi affrontati in mattinata alla manifestazione confederale per il pubblico impiego tenutasi a Roma, dove a rappresentare Benevento era presente il Segretario Luigi Porrino. Nello specifico, i principali obiettivi portati avanti dalla UILPA riguardano la necessità di reperire per i rinnovi contrattuali 2019- 2021 un ulteriore miliardo a regime, la salvaguardia dell’elemento perequativo e l’abolizione della tassa sulla malattia, trattamento iniquo e vessatorio a cui sono sottoposti i dipendenti pubblici.
La riunione si è conclusa con l’impegno di continuare la mobilitazione dei lavoratori pubblici Sanniti anche il prossimo anno, sino al raggiungimento degli importanti obiettivi.

Tags: