mercoledì 22 gennaio 2020 Benevento. “Nati liquidi”, il libro di Bauman e Leoncini, presentato al Hotel President | infosannionews.it mercoledì 22 gennaio 2020
In evidenza
AltraBenevento : “lettera aperta ai vertici del servizio sanitario regionale e nazionale”

AltraBenevento : lettera aperta ai vertici del servizio sanitario regionale e nazionale

Perché la ASL non ha acquistato il grande palazzo ex ...

Giorni della merla. Quest'anno sembra saranno i più caldi della stagione !

Con l'espressione Giorni della Merla si identificano le tre giornate ...

Open day Unisannio per le future matricole il 19 Febbraio

Open day Unisannio per le future matricole il 19 Febbraio

Come da tradizione, l’Università del Sannio accoglie le future matricole ...

Obiettivo T, Solot in scena con I Fiori del Campo

Lunedì 27 gennaio, alle ore 20.30, presso il Nuovo Teatro ...

Il Benevento sta per ufficializzare l'acquisto del difensore Federico Barba

Il Benevento sta per ufficializzare l'acquisto del difensore Federico Barba

Di proprietà del Chievo, quest'anno è stato mandato in prestito ...

Controlli straordinari dei carabinieri in Valle Telesina

Dislocate sul territorio 21 pattuglie per garantire la tranquillità della ...

Benevento. “Nati liquidi”, il libro di Bauman e Leoncini, presentato al Hotel President

12/12/2019
By

Un folto pubblico attento, di adulti e di giovani, ha seguito con interesse la presentazione dell’ultimo libro scritto da Zygmunt Bauman e Thomas Leoncini “ Nati liquidi”.( 9 dicembre 2019 Hotel President).

L’importanza e la necessità di ascoltare il pensiero di Zygmunt Bauman che dialoga con un giovane Thomas Leoncini per conoscere a fondo i problemi della società di oggi che interessano tutti noi che facciamo parte di questa “società liquida”, è stato ben sottolineato dagli interventi della profssa Carmela D’Aronzo, presidente dell’associazone culturale filosofica “Stregati da Sophia, del Questore Dott Luigi Bonagura, del Comandante Provinciale dei Carabinieri colonnello Germano Passafiume, del vicesindaco Maria Carmela Serluca , della profssa Antonella Tartaglia Polcini in rappresentanza dell’Università degli studi del Sannio.
Molte sono state le domande poste allo scrittore Thomas Leoncini che ha risposto sottolineando l’importanza del pensiero e degli insegnamenti di Zygmunt Bauman che ancora una volta in questo libro è riuscito a mostrare gli aspetti più significativi della società odierna dominata dall’individualismo, in cui il concetto di “comunità” si è sgretolato favore del concetto di “identità” :“In linea di principio, la prima è categorica e coercitiva, in quanto determina e definisce previamente il casting sociale dell’individuo, l’altra si presume sia ‘liberamente scelta’, una sorta di ‘fai da te’.” E’ stato ben evidenziato come il principio di autodefinizione e autoaffermazione della propria identità, viene ricercato attraverso l’uso del corpo e le sue trasformazioni, i tatuaggi, la chirurgia estetica, l’abbigliamento, il fenomeno del bullismo e le dinamiche dell’aggressività, la banalizzazione del male, il web, cyberbullismo, le trasformazioni sessuali e amorose. Thomas Leoncini ha concluso il suo intervento affermando che Zygmunt Bauman fino agli ultimi giorni della sua vita ha vissuto per la sua missione: guidare le generazioni future a comprendere il mondo. Bauman aveva un dono straordinario: ci ha insegnato un metodo di analisi costruendo strumenti che permettono di comprendere dove ci troviamo e dove andiamo. Un libro da leggere, da esaminare per far riflettere i giovani, gli adulti, gli educatori /insegnati affinchè si stabilisca un rapporto di comprensione nel rispetto delle diversità generazionali. Un libro che ci aiuta riconoscere l’ importanza e la bellezza della vita, in una società che correndo così velocemente, sta perdendo di vista la vera essenza della vita
Perfomance musicale a cura del Conservatorio di Musica “ Nicola Sala “. Al pianoforte Emanuele Gentile

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio