domenica 20 Settembre 2020 Civico 22, in tanta sinistra si inseriscono rappresentanti del mondo cattolico | infosannionews.it domenica 20 Settembre 2020
Smooth Slider

Un buon Benevento pareggia 0 a 0 contro la Lazio.

Derby in famiglia per i fratelli Inzaghi che quest'anno dovranno ...

Covid19, AO”San Pio”, processati 53 tamponi in data odierna

Covid19, AOSan Pio, processati 53 tamponi in data odierna

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data ...

Mastella:”apprendo aggiornamenti particolarmente confortanti sulla vicenda dell’acqua a rione libertà”

Mastella:apprendo aggiornamenti particolarmente confortanti sulla vicenda dell’acqua a rione libertà

“Apprendo aggiornamenti particolarmente confortanti sulla vicenda dell’acqua a rione libertà: ...

Gesesa. A 20 ore di incubazione, nessun batterio sulle piastre inseminate con l'acqua incriminata

Occorre però attendere 48 ore e poi le analisi dell'Asl.A ...

Acqua contaminata al Rione Libertà,Ciccopiedi: “Mastella smetta di fornire acqua contaminata ai beneventani”

Acqua contaminata al Rione Libertà,Ciccopiedi: Mastella smetta di fornire acqua contaminata ai beneventani

Benevento , scrive Leonardo Ciccopiedi (Forza Italia):“Il sindaco di Benevento, ...

Il 7 Ottobre tavolo contrattuale Forze di Polizia.LiSiPo: “somma stanziata insufficiente”

Il 7 Ottobre tavolo contrattuale Forze di Polizia.LiSiPo: somma stanziata insufficiente

Ieri mattina le Organizzazioni Sindacale della Polizia di Stato hanno ...

Civico 22, in tanta sinistra si inseriscono rappresentanti del mondo cattolico

09/12/2019
By

Allo studio la costruzione di una nuova visione di città, che guardi alla collettività e non solo al proprio orticello, per il rilancio del capoluogo sannita.

In sintesi potrebbe essere questo, ma non solo, il fine del movimento  civico 22, che sta muovendo i primi passi e che con l’incontro di stasera al Mulino Pacifico si è di fatto presentato alla città. Politici, operatori culturali, rappresentanti del mondo dell’associazionismo, sindacalisti ma è un mondo a metà, troppo sbilanciato a sinistra. Il fine ultimo è  in funzione della gestione amministrativa della città, cosa che peraltro i rappresentanti di civico 22 non hanno affatto negato. Forse però visto gli “assi” calati sul tappeto, i presenti sono stati in numero inferiore rispetto a quelli che sarebbero dovuti essere, ma per questo c’è tempo. Con l’inizio dei laboratori a tema e quindi con le adesioni che sono appena iniziate si potrà crescere, ed il tempo a disposizione è piucchè sufficiente. Piuttosto bisognerà vedere se le varie anime che stasera erano presenti riusciranno a convivere fino alla fine del percorso che porterà alle prossime amministrative del 2021.

 

Tags: