giovedì 6 Agosto 2020 De Luca al San Pio. “Soddisfatto per quanto fatto finora, dobbiamo ora umanizzare la Sanità” | infosannionews.it giovedì 6 Agosto 2020
Smooth Slider
Covid-19. Asl, situazione sotto controllo

Covid-19. Asl, situazione sotto controllo

Sabato 1 agosto, scrivono dall'Asl, ci  è stato notificato un ...

Benevento. Scontro sulla tangenziale ovest, 22enne ferita nell'impatto.

Probabilmente a causa dell'asfalto reso scivoloso dalla pioggia, nel tardo ...

Comitato Genitori Scuola San Pio X: da quando la struttura è diventata un’ex scuola?

Apprendiamo dagli organi di stampa che domani, 6 agosto 2020, ...

Torrepalazzo,60enne ritrovato senza vita in un uliveto

Torrepalazzo,60enne ritrovato senza vita in un uliveto

In località Torrepalazzo, nel Comune di Torrecuso, trovato  il corpo ...

Noi Campani: nominati vice segretari di Benevento Luca Tinessa e Silvana Quarantiello

Noi Campani: nominati vice segretari di Benevento Luca Tinessa e Silvana Quarantiello

Unitamente al segretario cittadino Gianfranco Ucci ed al presidente cittadino ...

De Luca al San Pio. “Soddisfatto per quanto fatto finora, dobbiamo ora umanizzare la Sanità”

07/12/2019
By

Il Governatore della Regione Campania questa mattina a Benevento per inaugurare la nuova risonanza magnetica, l’Unità di Manipolazione di Chemioterapici Antiblastici (UMACA), il rinnovato Polo Didattico, le postazioni di vigilanza e sicurezza e l’Info Point.

Buone notizie dal Governatore De Luca questa mattina a Benevento al San Pio per diverse inaugurazioni. La Regione Campania è uscita finalmente dal Commissariamento, gli interventi urgenti si riescono ad avere nel giro di un paio di  giorni, venti milioni pronti per il Sannio, recuperati 900 milioni di premialità per gli anni 2015, 2016 e 2017, oltre un miliardo per l’edilizia sanitaria, possibilità di concorsi che partiranno tra non molto per assumere ben 7600 dipendenti, strutture sanitarie salvate dalla chiusura, insomma una sorta di paese dei balocchi se non proprio ma molto simile.

Eppure De Luca è apparso teso, nervoso quasi polemico e sibillino. La presenza di Mastella, che ha avuto parole di elogio per De Luca, ancorchè istituzionale, in un periodo pre elettorale è da intendersi un anticipazione di future relazioni? Si vedrà.

Il Governatore ha anche colto l’occasione al volo per dare bastonate a Salvini, al suo criterio di ripartizione dei fondi che ha fatto perdere alla Campania ogni anno circa 350 milioni e quota 100 che ha aiutato l’esodo dalle strutture sanitarie pubbliche.

Infine l’invito : ” Evitiamo la demagogia e andiamo avanti verso l’umanizzazione della sanità perché la sanità campana dovrà diventare la prima sanità d’Italia”.

 

Tags: ,