sabato 4 Luglio 2020 Anche Gesesa presente alla Festa nazionale dell’Albero 2019, con un progetto innovativo e sostenibile | infosannionews.it sabato 4 Luglio 2020
Smooth Slider

Liberamente per Bonea.Lavori e viabilità, agenda ricca per l'Amministrazione

Operazione viabilità a Bonea.Con molti impegni in itinere, per l'Amministrazione ...

Vigili del Fuoco, l’ing. Marco Ghimenti è il nuovo Direttore Regionale

Vigili del Fuoco, l'ing. Marco Ghimenti è il nuovo Direttore Regionale

Oggi si è svolto presso la Direzione Regionale dei Vigili ...

Regionali: Ciccopiedi (FI), “i consiglieri comunali dichiarino apertamente il loro sostegno a forza italia e al presidente Caldoro”

Regionali: Ciccopiedi (FI), “i consiglieri comunali dichiarino apertamente il loro sostegno a forza italia e al presidente Caldoro”

“L’assurda querelle messa in piedi dai consiglieri comunali lascia esterrefatti, ...

M5S: “Coletta e Molinaro i nostri candidati per il Sannio”

Antonella Coletta e Carmine Molinaro sono i due attivisti che ...

Rinascita Alifana, rifiuti ingombranti, tre giornate straordinarie di raccolta

Da oggi venerdì e fino a domenica con i punti ...

Anche Gesesa presente alla Festa nazionale dell’Albero 2019, con un progetto innovativo e sostenibile

22/11/2019
By

Si è svolta ieri mattina all’Istituto Industriale “Bosco Lucarelli” di Benevento la Giornata Nazionale degli Alberi ed anche GESESA ha preso parte all’evento per promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate agli alberi e la vivibilità e la bellezza degli insediamenti urbani.
L’ Istituto Scolastico ha adottato dal Comune di Benevento le aiuole antistanti il plesso e ha piantumato undici alberi donati dalla Regione Campania.
GESESA collabora da tempo con l’Istituto Lucarelli per i Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO), curerà con gli studenti del triennio la progettazione e realizzazione di un impianto idrico innovativo e sostenibile finalizzato all’irrigazione delle aiuole adottate. Nello specifico, la progettazione vedrà un’architettura sostenibile volta al risparmio dell’acqua potabile, illustrando agli studenti come riutilizzare le acque meteoriche e come programmare dei sensori che in caso di pioggia interrompano l’irrigazione.

Tags: