giovedì 12 dicembre 2019 Di Maria auspica che si rilanci al più presto la tratta Cancello-Benevento via Valle Caudina | infosannionews.it giovedì 12 dicembre 2019
In evidenza

IIS Faicchio: avviso selezione per partecipazione al progetto “Corto&Cotto il cinefood tutto sannita”

Nell’ambito del Programma “Per Chi Crea” Edizione 2018 promosso da ...

A San Giorgio Del Sannio evento di beneficienza “Stelline Danzanti” domenica 15 dicembre

Domenica 15 dicembre alle ore 17:00, presso l'Auditorium Giubileo 2000 ...

Recupero del Teatro Comunale, si prosegue per l’assegnazione dei lavori

Recupero del Teatro Comunale, si prosegue per l'assegnazione dei lavori

"A gennaio nei giorni dell’Epifania, davvero potrebbe arrivare un bel ...

All'Alberti inaugurata la Bibliomedia per promuovere la lettura e la complicità scuola - famiglia e legalità

Attraverso la lettura promuovere una cittadinanza attiva come antidoto alla ...

Il comune di Telese Terme donerà un defribrillatore alla Croce Rossa Italiana.

Venerdì 13 dicembre, alle ore 18.30, presso il Comune di ...

Prevenzione e Contrasto all'usura.Il 12 Dicembre seminario di aggiornamento presso Confindustria

Le misure di prevenzione e di contrasto all’usura e all’estorsione, ...

Di Maria auspica che si rilanci al più presto la tratta Cancello-Benevento via Valle Caudina

16/11/2019
By

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha espresso apprezzamento per l’ interrogazione presentata dall’on.le Pasquale Maglione al Ministro dei Trasporti sul tema del passaggio a Rete Ferrovie Italia della tratta Cancello-Benevento via Valle Caudina.

Di Maria ha quindi auspicato che al più presto si rilanci finalmente il servizio di quella strategica tratta ferroviaria.
«E’ assolutamente necessario mettere in sicurezza la Ferrovia Cancello-Benevento via Valle Caudina», ha commentato Di Maria, che ha aggiunto: «è una infrastruttura di collegamento che ha sempre svolto un ruolo fondamentale nei rapporti tra le aree interne e l’area metropolitana. Difatti è la via più breve nella relazione tra il Mar Tirreno e il polo ferroviario di Benevento, la cui Stazione è, per l’appunto, la cerniera naturale tra ovest ed est del Paese e, peraltro, caposaldo dell’ultima trasversale ferroviaria a sud di Roma collegante al Mar Adriatico».
In una nota dedicata alla “rinascita” della Cancello-Benevento il Presidente Di Maria afferma: «La Provincia di Benevento ha più volte richiesto, nel corso degli anni, con atti e provvedimenti formali, interventi finalizzati a mettere in sicurezza e migliorare il servizio della Cancello – Benevento via Valle Caudina, consapevole del gran numero di utenti che ogni giorno si muovono con quella relazione ferroviaria. Io stesso ritengo sia necessario fare tutto il possibile per far rinascere la Cancello – Benevento anche per attenuare gli insostenibili volumi di traffico dei veicoli a motore sulla invero vetusta, inadeguata ed intasata Via Appia – Statale “7”, che in Valle Caudina corre parallela alla Ferrovia Cancello-Benevento. Mi auguro dunque che il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti voglia concludere le interlocuzioni da tempo in corso con la Regione Campania per definire finalmente il subentro di Rfi all’attuale proprietà della Cancello-Benevento. Questo subentro, oltre a garantire migliori standards di sicurezza nelle percorrenze, rivitalizzerebbe l’intero asse ferroviario gravitante sul nodo della Stazione centrale di Benevento, rilanciandone la storica funzione».

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio