sabato 4 Luglio 2020 Sicurezza: subito videosorveglianze in asili. Appelo della De Girolamo e petizione su “Il Tempo” | infosannionews.it sabato 4 Luglio 2020
Smooth Slider

Liberamente per Bonea.Lavori e viabilità, agenda ricca per l'Amministrazione

Operazione viabilità a Bonea.Con molti impegni in itinere, per l'Amministrazione ...

Vigili del Fuoco, l’ing. Marco Ghimenti è il nuovo Direttore Regionale

Vigili del Fuoco, l'ing. Marco Ghimenti è il nuovo Direttore Regionale

Oggi si è svolto presso la Direzione Regionale dei Vigili ...

Regionali: Ciccopiedi (FI), “i consiglieri comunali dichiarino apertamente il loro sostegno a forza italia e al presidente Caldoro”

Regionali: Ciccopiedi (FI), “i consiglieri comunali dichiarino apertamente il loro sostegno a forza italia e al presidente Caldoro”

“L’assurda querelle messa in piedi dai consiglieri comunali lascia esterrefatti, ...

M5S: “Coletta e Molinaro i nostri candidati per il Sannio”

Antonella Coletta e Carmine Molinaro sono i due attivisti che ...

Rinascita Alifana, rifiuti ingombranti, tre giornate straordinarie di raccolta

Da oggi venerdì e fino a domenica con i punti ...

Sicurezza: subito videosorveglianze in asili. Appelo della De Girolamo e petizione su “Il Tempo”

16/11/2019
By

“Sulle telecamere vorrei avviare una stagione di costante e continua sollecitazione al governo, al parlamento e ai partiti politici, affinché dopo gli annunci, le promesse e i tweet possano realmente diventare un obbligo per tutti gli asili e le strutture per anziani”.

Dalle colonne del Tempo l’ex deputata di centrodestra Nunzia De Girolamo lancia l’appello alle forze politiche “per calendarizzare il provvedimento al Senato ed eliminare gli ostacoli”.

Lo faremo, spiega De Girolamo, “da oggi e per un mese, grazie al nostro direttore Franco Bechis, avvieremo contestualmente una petizione online, affinché tutte le mamme, i papà, i nonni e le famiglie possano scrivere con noi e con la politica italiana questa pagina di tutela dell’infanzia. Non perdiamo altro tempo, garantiamo ai nostri figli una infanzia serena almeno quando è possibile farlo per legge”.

“Basta teatro dell’assurdo, basta drammi. I nostri bambini hanno diritto a vivere solo le favole. E dobbiamo avere garanzie anche su chi, teoricamente, dovrebbe raccontargliele”, conclude De Girolamo. Per aderire all’iniziativa si può scrivere una email all’indirizzo telecamere@iltempo.it scrivendo ‘’sostengo’’.

Tags: