lunedì 15 Agosto 2022 Diocesi Cerreto. Domani presentazione del libro su prossimità e disabilità: “PER tutti PERsone” | infosannionews.it lunedì 15 Agosto 2022

Smooth Slider

Incidente sul raccordo per San Giorgio del Sannio: 20enne impatta contro il guard-rail

Non sono ancora chiare le cause che questa mattina hanno ...

Pietrelcina. Inaugurata una piazza dedicata a San Giovanni Paolo II con relativa statua

La statua raffigura in maniera tridimensionale San Pio, San Giovanni ...

Limatola. Diana Marotta passa a Forza Italia

La Consigliera Comunale di Limatola, Diana Marotta, aderisce a Forza ...

Arpaise. “Tra Lucciole e stelle” - XIX edizione

Dopo i due appuntamenti di Cellole e Pietrastornina, s’inaugurerà questa ...

Caserta : Vogliamo partire bene in campionato e portare a casa i tre punti

Conferenza Stampa  di mister Caserta che anticipa l'incontro di domani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Diocesi Cerreto. Domani presentazione del libro su prossimità e disabilità: “PER tutti PERsone”

08/11/2019
By

Azione Cattolica diocesana, domani sera a Cerreto Sannita la presentazione del libro su prossimità e disabilità “PER tutti PERsone”. Sarà presente il consigliere nazionale Acr Claudia D’Antoni.

«Che genere di persone siamo? Che genere di persona sei tu? Non è forse questa la cosa più importante di tutte? Non è forse questo il genere di domanda che dovremmo fare a noi stessi tutto il tempo? Che genere di persona sono io?». Questa domanda, tratta dal libro Wonder di R. J. Palacio, è un po’ uno dei fulcri sul quale poggia il libro Ave “PER tutti PERsone” su prossimità e disabilità, curato dall’Acr nazionale, che verrà presentato dall’Azione Cattolica diocesana domani sera sabato 9 novembre ore 18 a Cerreto Sannita, presso la sala teatro di Casa Santa Rita. E naturalmente non è un caso che un libro sulle disabilità e sulle differenze venga presentato proprio in quella che è la sede della cooperativa sociale di comunità iCare e della Caritas diocesana, laddove le fragilità e le ferite vengono trasformate in opportunità per tutti e per l’intero territorio diocesano, laddove i bisogni diventano percorsi di liberazione e di autorealizzazione delle persone.

Claudia D’Antoni

Nel corso di questa presentazione ci si chiederà in che modo l’esperienza associativa può essere sempre più terreno buono per l’integrazione vera e piena delle persone con disabilità. Un invito a pensarsi inclusivi sin da subito, gustando la bellezza della prossimità nelle sue differenti sfumature. Sfumature che ci permettono di scoprirci vicini. Interverranno il consigliere nazionale Acr Claudia D’Antoni e la responsabile dell’Acr diocesana Lia Salomone.

Tags: