mercoledì 22 gennaio 2020 Moiano: sequestrato dai Carabinieri Forestale un recinto con 16 Cinghiali | infosannionews.it mercoledì 22 gennaio 2020
In evidenza

Obiettivo T, Solot in scena con I Fiori del Campo

Lunedì 27 gennaio, alle ore 20.30, presso il Nuovo Teatro ...

Il Benevento sta per ufficializzare l'acquisto del difensore Federico Barba

Il Benevento sta per ufficializzare l'acquisto del difensore Federico Barba

Di proprietà del Chievo, quest'anno è stato mandato in prestito ...

Controlli straordinari dei carabinieri in Valle Telesina

Dislocate sul territorio 21 pattuglie per garantire la tranquillità della ...

Invito a Teatro: l’appuntamento è con Marisa Laurito in “Nuie simm’e do Sud”

Al Teatro San Marco il prossimo 26 gennaio. “Invito a Teatro” ...

L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio

L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio

L’agroalimentare volano di sviluppo del Sannio, interviene il Ministro dell’Agricoltura ...

Unifortunato :Seminari tematici di orientamento per studenti

Unifortunato :Seminari tematici di orientamento per studenti

Prenderà il via domani giovedì 23 gennaio alle ore 10.00, ...

Moiano: sequestrato dai Carabinieri Forestale un recinto con 16 Cinghiali

12/10/2019
By

Nel pomeriggio di ieri 11 Ottobre, nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e al contrasto degli illeciti venatori, i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Sant’Agata de’ Goti e Airola hanno ritrovato ben 16 esemplari di cinghiale detenuti all’interno di un’area privata appositamente recintata. L’accertamento è stato compiuto nel territorio comunale di Moiano (BN), in località Starza, ove sono state rinvenute anche 2 gabbie comunemente utilizzate per la cattura degli ungulati. Terreno e attrezzi sono stati prontamente sottoposti a sequestro penale, mentre, grazie alla collaborazione di personale ASL fatto intervenire sul posto, è stato operato il sequestro sanitario dei capi di selvaggina. A carico del proprietario del fondo è scattata la denuncia a piede libero per il l’illecita detenzione di animali pericolosi per la salute e l’incolumità pubblica, reato previsto e punito dall’art. 6 della L. n. 150/92, nonché per l’utilizzo di mezzi di caccia non consentiti, ai sensi dell’art. 30 c.1 della L. n. 157/92.
L’attività di controllo condotta dai carabinieri forestali sulla caccia è finalizzata a scongiurare che tale pratica sia svolta in violazione delle leggi che tutelano il benessere degli animali e l’equilibrio ecologico tra uomo e natura.

Moiano: sequestrato dai Carabinieri Forestale un recinto con 16 Cinghiali

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio