lunedì 15 Agosto 2022 Forum “Cittadini che mettono mano alle leggi” Ricciardi: rinviato a lunedì 14 ottobre per impegni istituzionali | infosannionews.it lunedì 15 Agosto 2022

Smooth Slider

Incidente sul raccordo per San Giorgio del Sannio: 20enne impatta contro il guard-rail

Non sono ancora chiare le cause che questa mattina hanno ...

Pietrelcina. Inaugurata una piazza dedicata a San Giovanni Paolo II con relativa statua

La statua raffigura in maniera tridimensionale San Pio, San Giovanni ...

Limatola. Diana Marotta passa a Forza Italia

La Consigliera Comunale di Limatola, Diana Marotta, aderisce a Forza ...

Arpaise. “Tra Lucciole e stelle” - XIX edizione

Dopo i due appuntamenti di Cellole e Pietrastornina, s’inaugurerà questa ...

Caserta : Vogliamo partire bene in campionato e portare a casa i tre punti

Conferenza Stampa  di mister Caserta che anticipa l'incontro di domani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Forum “Cittadini che mettono mano alle leggi” Ricciardi: rinviato a lunedì 14 ottobre per impegni istituzionali

04/10/2019
By

Il Forum Legge di Bilancio della senatrice Ricciardi M5S, slitta di una settimana per impegni istituzionali.

Il Ministro Toninelli insieme alla sen. Ricciardi in visita al cantiere della Tratta Cancello-Frasso Telesino

Per sopraggiunti ed irrevocabili impegni istituzionali, il forum “Cittadini che mettono mano alle leggi” organizzato dalla senatrice Sabrina Ricciardi per lunedì prossimo 7 ottobre, a Benevento presso Palazzo Paolo V, è rinviato a lunedì 14 ottobre. Il confronto di partecipazione attiva sulla Legge di Bilancio slitta dunque di una settimana, ma terrà nello stesso posto alla stessa ora (18.45) e con la medesima durata (finoa alle 21.00). Ci scusiamo per il disagio e invitiamo tutti ad essere presenti e ad imbastire proposte. Ricordiamo che le idee potranno essere presentata via mail all’indirizzo cittadinimettonomanoallalegge@gmail.com. Ogni intervento va dettagliato mediante una breve relazione, che va allegata alla prenotazione a mezzo mail. Per essere presa in considerazione, la proposta di legge che si intende esporre dovrà essere attuabile secondo le normative vigenti e secondo il buon senso, di competenza statale, realizzabile senza gravare eccessivamente sulle casse statali, corredata della normativa di riferimento. Ogni proposta potrà essere dibattuta (fino ad esaurimento di tempo) da ciascuno dei partecipanti all’assemblea, che potrà intervenire per un minuto (senza prenotazione ma per alzata di mano). A fine incontro verranno votate le proposte migliori: ognuno potrà votare (a scrutinio segreto) ciascuna proposta pervenuta in assemblea, attribuendo un giudizio numerico che vada da 1 a 10. Le idee che mediamente raggiungeranno almeno la sufficienza (>6) verranno successivamente prese in considerazione ai fini dell’attività parlamentare. Si specifica che, aldilà della volontà politica, ogni proposta dovrà essere vagliata da un ufficio legislativo che dovrà valutarne la fattibilità tecnica e l’attinenza con la Legge di Bilancio o di altre iniziative di natura parlamentare (interrogazioni, ddl etc.). Per ogni altra info, si prega di contattare la mail cittadinimettonomanoallalegge@gmail.com.

Tags: ,