lunedì 14 ottobre 2019 Inzaghi : “Partita difficile contro il Cosenza, la peggiore che ci potesse capitare” | infosannionews.it lunedì 14 ottobre 2019
In evidenza

Fragneto Monforte. Festival Internazionale delle Mongolfiere, ieri la chiusura

Un cielo limpido ha fatto da cornice al volo delle ...

Legge di Bilancio. Domani a Benevento il forum della sen.Ricciardi per contribuire alla stesura

Legge di Bilancio. Domani a Benevento il forum della sen.Ricciardi per contribuire alla stesura

E' tutto pronto per “Cittadini che mettono mano alle leggi”. Domani ...

Benevento. Una manovra per la vita, anche Volta e Vokic in Piazza Castello

Salvare i bambini che hanno inalato accidentalmente un corpo estraneo ...

Coppa Campania Volley. Per l'Accademia vittoria e qualificazione

Seconda vittoria consecutiva e qualificazione al turno successivo di Coppa ...

Pietrelcina. Carenza vigili urbani: nominato un ausiliario del traffico

Pietrelcina. Carenza vigili urbani: nominato un ausiliario del traffico

Il decreto a firma del primo cittadino è riferito a ...

Mastella richiama all’unità ed alla coesione la sua maggioranza

Mastella richiama all'unità ed alla coesione la sua maggioranza

In merito il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato ...

Inzaghi : “Partita difficile contro il Cosenza, la peggiore che ci potesse capitare”

20/09/2019
By

Torna Pippo Inzaghi nella conferenza stampa pre partita almeno per questa settimana.

 

 

Per il mister dei giallorossi, questa con il Cosenza e’ la partita peggiore che ci potesse capitare. I silani vengono da due sconfitte immeritate e quindi il match diventa difficile. La squadra e’ consapevole delle proprie forze anche se finora, ha ribadito Inzaghi, non ha fatto nulla. Abbiamo pero’ bisogno del nostro pubblico, ha aggiunto, e cercheremo di mettere in campo la migliore formazione. Qualche dubbio c’è l’ho, ha continuato Inzaghi, perché tutti si allenano bene e vogliono giocare. Ho anche detto loro che non tutte le ciambelle  nascono con il buco e quindi anche quando non riusciremo a giocare li voglio cattivi al punto giusto per vincere l’incontro.  Il prossimo incontro e’ molto vicino, si giocherà martedì ma non possiamo pensare oltre, ora dobbiamo concentrarci solo sul Cosenza. Ho qualche cambio in mente ma non sempre le partite vanno come l’allenatore le pensa.

Per quanto riguarda Schiattarella quando rientrera’ sara’ un valore aggiunto e sara’ un bene per la squadra che ha fatto vedere a Salerno quello che sa fare. Inoltre e’ una squadra che puo’ giocare in qualunque modo per cui non c’e’ problema a cambiare se occorre.

La partita con il Cosenza, ha continuato Inzaghi, e’ stata preparata in modo di avere pazienza e grande attenzione perche’ loro sanno difendersi bene e ripartire in maniera pericolosa. Sono pero’ curioso anche io di vedere come i ragazzi risponderanno.

Tutta la rosa sta bene compreso Kragl, Tuia, Armenteros e gli altri. Per domani i miei dubbi sono su Kragl-Tello e Insigne-Improta.

Ho fiducia pero’  perche’ uscire indenni e giocando in quel modo in un campo come quello di Salerno vuol dire che la squadra c’e’.  Siamo stati anche piu’ brillanti di quello che potevo pensare ma questi giocatori sono un lusso per la categoria.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio