martedì 21 Settembre 2021 “Stregati da Sophia”. Sabato 7 Settembre il secondo incontro di “Filosofia in Piazza” | infosannionews.it martedì 21 Settembre 2021

Smooth Slider

Da giovedì 23 settembre anche a Telese Terme il mercato di Campagna Amica 

Da giovedì 23 settembre dalle ore 8.00 alle 13.30, e ...

Il Benevento soffre ma quando entra Lapadula dilaga: Benevento 4 Cittadella 1

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Calò, Acampora; ...

Elezioni Pietrelcina,primo comizio pubblico del candidato sindaco Alessio Scocca

Entra nel vivo la campagna elettorale a Pietrelcina, con il ...

Notte delle Streghe: successo di pubblico senza precedenti

Successo di pubblico per la nona edizione della ‘Notte delle ...

Giornate Europee del Patrimonio: al Museo del Sannio un appuntamento in più

Le prenotazioni nell'ambito delle "Giornate Europee del Patrimonio” per le ...

Dissesto, Perifano: “Mastella non vuole chiarire? È un altro schiaffo alla Città”

Dissesto, Perifano: “Mastella non vuole chiarire? È un altro schiaffo alla Città”

“Mi aspettavo che da palazzo Mosti giungessero parole chiare sui ...

“Stregati da Sophia”. Sabato 7 Settembre il secondo incontro di “Filosofia in Piazza”

05/09/2019
By

Sabato 7 settembre alle ore 19,00 , in Piazza G. Matteotti ( Piazza S. Sofia), si terrà il secondo incontro di “ Filosofia in Piazza”. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione culturale filosofica “ Stregati da “ Sophia” e dall’Università degli Studi del Sannio
La lectio magistralis è affidata al prof. Carlo Galli che relazionerà sul tema : “Pace, amicizia, concordia: filosofia politica dell’armonia
Figura ambigua della mitologia greca, e al tempo stesso nozione matematica e filosofica sviluppata dai pitagorici e da Platone, “armonia” riveste una vasta gamma di significati, tutti inerenti l’unione e il collegamento fra parti diverse. Il tema di fondo che essa implica è il rapporto fra unità e pluralità. Questo rapporto può essere specificato come rapporto uomo/uomo, oppure uomo/natura, oppure ancora uomo/Dio. Tre ambiti che spesso si intrecciano fra di loro. Le questioni principali che sorgono all’interno della nozione generale di armonia sono: è possibile l’armonia, o per qualche motivo siamo condannati alla disarmonia? Da che cosa nascono l’una e l’altra? E ancora: esiste un’armonia naturale, che scaturisce dalle cose stesse, o l’armonia è invece l’esito di un artificio, di un agire umano? E in tal caso di quale? Il tema dell’armonia attraversa tutto il pensiero occidentale, e confluisce con quello dell’ordine, della pace e della concordia. Oggi, è implicitamente alla base di alcune delle principali e contrapposte opzioni del pensiero politico. La lezione di Carlo Galli tratterà questo tema complesso fornendo esempi storici e teorici dei principali punti e delle principali questioni ad esso collegate.

Carlo Galli, già professore ordinario di Storia delle dottrine politiche presso il Dipartimento di Storia, Culture e Civiltà dell’Università di Bologna, Carlo Galli si è occupato di storia del pensiero politico continentale, pubblicando numerosi articoli e libri sulla Scuola di Francoforte, sui controrivoluzionari cattolici, su Machiavelli, Hobbes, Marx, Weber, Tönnies, Arendt, Strauss, Voegelin, Ferrero, Jünger, Schmitt, Vitoria (dei tre ultimi autori ha anche tradotto e curato molti testi). Si è inoltre dedicato ad una serie di ricerche su alcuni concetti-chiave della moderna razionalità politica (autorità, rappresentanza, tecnica, Stato, guerra, etica, natura, politica, totalitarismo, modernità, globalizzazione, multiculturalismo, destra/sinistra, democrazia, teologia politica, critica. Ha ideato e diretto svariate collane scientifiche presso diversi editori, fra cui Il Mulino e Laterza. Ha diretto l’Enciclopedia del pensiero politico (Roma – Bari, Laterza, 2000, II ed. 2005). Dirige la rivista” Filosofia Politica” ed è editorialista del quotidiano “ La Repubblica”. Tra i suoi volumi :L’umanità multiculturale (Bologna 2008); Contingenza e necessità nella ragione politica moderna (Roma-Bari 2009); Perché ancora destra e sinistra? (Roma-Bari 2010); Non nominare il nome di Dio invano (con P. Stefani, Bologna 2011); Il disagio della democrazia (Torino 2011); I riluttanti. Le élites italiane di fronte alla responsabilità (Roma-Bari 2012); Abbiccì della cronaca politica (Bologna 2012); Sinistra. Per il lavoro, per la democrazia (Milano 2013); Itinerario nelle crisi (Milano 2013).
Saluti istituzionali
Intervengono:
Antonio Verga
Presidente del Conservatorio di Musica “ Nicola Sala “di Benevento
Giuseppe Ilario
Direttore del Conservatorio di Musica “ Nicola Sala “di Benevento
Coordina: prof.ssa Antonella Tartaglia Polcini
Docente di diritto privato – Università degli studi del Sannio
Filosofia e musica :” Carmina Burana”di C. Orff. Dirige il M° Luciano Fiore . Orchestra e Coro del Conservatorio di Musica “ Nicola Sala di Benevento
Ingresso Libero
In caso di pioggia l’incontro si effettuerà presso l’Auditorium S. Vittorino

Tags: ,