venerdì 28 Gennaio 2022 Ambrosone chiede al Consiglio di votare la delocalizzazione del terminal bus. | infosannionews.it venerdì 28 Gennaio 2022
Smooth Slider

Agostinelli a De Longis: Una pessima caduta di stile oppure palese ignoranza.

“Una pessima caduta di stile, quella del consigliere De Longis, ...

Crisi Prezzi alla Stalla. Sabato Flash Mob in Piazza Castello di Coldiretti Benevento

Crisi Prezzi alla Stalla. Sabato Flash Mob in Piazza Castello di Coldiretti Benevento

Sabato 29 gennaio dalle ore 10:30 in piazza Castello a ...

Puglianello. Fondi per finanziare il progetto di riqualificazione dell’ex Scuola Media

Puglianello. Fondi per finanziare il progetto di riqualificazione dell'ex Scuola Media

“Il Comune di Puglianello, attraverso un finanziamento proveniente dallo Stato ...

A San Leucio del Sannio contributo di 5.000 euro per chi vi trasferisce la propria residenza

A San Leucio del Sannio contributo di 5.000 euro per chi vi trasferisce la propria residenza

Il comune di San Leucio del Sannio è risultato beneficiario ...

Covid. Al San Pio 10 dimessi e 3 nuovi ricoveri

Covid. Al San Pio 10 dimessi e 3 nuovi ricoveri

Al San Pio di Benevento nelle ultime 24 ore ci ...

Firmato protocollo tra Unisannio e Dipartimento F.P. per ri-formare la P.A.

Al via percorsi di laurea specifici per i dipendenti pubblici ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ambrosone chiede al Consiglio di votare la delocalizzazione del terminal bus.

14/07/2012
By

Luigi Ambrosone consigliere comunale e segretario cittadino Udeur, unitamente ai consiglieri dei gruppi consiliari di minoranza, preannunciano la presentazione di un ordine del giorno al Consiglio Comunale di Benevento per porre in votazione la possibile delocalizzazione del terminal bus.

Quest’opera, progettata nell’area della Rotonda degli Atleti, andrebbe realizzata presso altri siti più funzionali e finalizzata ad evitare la possibile riduzione dell’area a parcheggio dello stadio Ciro Vigorito, che potrebbe determinare la riduzione del numero di spettatori stabilito dalla commissione di vigilanza preposta.
Si riporta il testo integrale dell’ordine del giorno:

“PREMESSO CHE
l’amministrazione comunale per la realizzazione del progetto del terminal bus ha individuato l’area esistente nei pressi della Rotonda degli Atleti che, al momento, risulta adibita a parcheggio per i tifosi che si recano allo stadio;
VISTO CHE
la realizzazione del suddetto progetto potrebbe essere motivo di riduzione della capienza dello stadio Ciro Vigorito, a causa della riduzione dell’area destinata a servizio parcheggio, tanto da poter essere motivo di perdere l’attuale agibilità di circa 12500 spettatori disposta dalla commissione di vigilanza a seguito degli adempimenti effettuati dalla società del Benevento calcio;
CONSIDERATO CHE
la società del Benevento calcio ha determinato notevoli sforzi economici per rendere lo stadio agibile per una capienza finalizzata a soddisfare la richiesta dei tifosi che, in virtù dei programmi ambiziosi, si profila in numero sempre più crescente tanto da indurre la società a valutare le condizioni di una richiesta di agibilità anche superiore agli attuali 12500 spettatori;
CONSIDERATO ALTRESI’
che la normale localizzazione dei terminal bus risulta funzionale dove sono concentrati i maggiori collegamenti per gli arrivi e le partenze dei servizi della mobilità (stazioni ferroviarie, aeroporti, ecc. ecc.) e che a tal proposito, la città di Benevento, ha la necessità di ottimizzare gli interscambi presso un unico sito, tale da consentire coincidenze che possano ridurre al minimo i disagi per il possibile maggior numero di cittadini e turisti, soprattutto nei giorni festivi, in considerazione del PATRIMONIO UNESCO e del recente accordo di programma con il comune di Pietrelcina;
CHIEDE
A codesto Consiglio Comunale di votare la delocalizzazione della realizzazione del terminal bus, individuato nell’area della Rotonda degli Atleti, presso altri siti più consoni ed efficienti, evitando di arrecare possibili disservizi ai tifosi e alla società del Benevento calcio, oltre che a finalizzare una più funzionale sinergia dei relativi interscambi dei servizi della mobilità per i cittadini e flussi turistici.

Luigi Ambrosone
Segretario Cittadino e Consigliere C. Udeur”.

Stampa articolo Stampa articolo