sabato 21 settembre 2019 Pago Veiano. La comunità piange Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità | infosannionews.it sabato 21 settembre 2019
In evidenza

Il Flamenco, nel contesto della manifestazione P'Arte di Noi protagonista di questo sabato alla Rocca.

Il Flamenco sarà il protagonista di questo sabato 21 settembre. ...

In memoria di San Pio da Pietrelcina celebrazione liturgica presso la Rotonda dei Pentri

La parrocchia dello Spirito Santo in Benevento guidata dal sacerdote ...

Benevento. Divelti i paletti al Ponte di Santa Maria degli Angeli. Auto pirata?

Sorpresa per i cittadini del rione Libertà che questa mattina ...

Compostiera di Comunità, Abbamondi: “bene cogliere le opportunità ma non a discapito di alcuni cittadini”

Compostiera di Comunità, Abbamondi: bene cogliere le opportunità ma non a discapito di alcuni cittadini

Sulla compostiera di comunità interviene l' avv. Angela Abbamondi, capogruppo ...

I nostri avversari : il Cosenza. Braglia : “basta giocare in punta di piedi, iniziamo a combattere”

L'allenatore dei lupi silani striglia i suoi giocatori e l'invita ...

Inzaghi : Partita difficile contro il Cosenza, la peggiore che ci potesse capitare

Torna Pippo Inzaghi nella conferenza stampa pre partita almeno per ...

Pago Veiano. La comunità piange Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

19/08/2019
By

Alla fine non ce l’ha fatto a sconfiggere il brutto male ma ha lasciato un segno tangibile della sua umanità e forza morale.

 

Malgrado il brutto male che lo assillava, fino alla fine Gianpietro De Ieso ha lottato dando esempio, con la sua associazione “Io non mollo – Stop Cancer”,  di come bisogna comunque sorridere alla vita nel tentativo, nel suo caso purtroppo vano, di riuscire ad avere la meglio sulla malattia, malgrado le forze ti manchino e senti la vita lasciarti nonostante i tanti sforzi fatti. La redazione di infosannionews tutta ed il suo direttore responsabile Lino Santillo vogliono ricordarlo così, come nella foto in questo articolo pubblicata, quando Gianpietro, pochi giorni orsono, ha incontrato il maestro Amedeo Minghi, in concerto a Pago Veiano, dimostrando, forse per l’ultima volta e se mai ce ne fosse stato bisogno, che lui il brutto male lo affrontava con il sorriso sulle labbra e mai e poi mai si sarebbe fatto sconfiggere, almeno nello spirito, da un destino avverso. “Non possiamo sempre fare grandi cose nella vita, ma possiamo fare piccole cose con amore”, il motto di Maria Teresa di Calcutta era diventato anche il suo motto.

 

 

 

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio