Ospedale Sant’Agata.Il tavolo in Regione non è quello richiesto dal Comitato “Curiamo la Vita”.Continua la protesta.

E’ previsto per venerdì, 26 Aprile, un incontro in Regione sulla questione dell’ospedale di Sant’Agata dei Goti. La nota a firma del dirigente regionale Antonio Postiglione, è stata inviata al comune di Sant’Agata de’ Goti dalla Regione.

Sant’Agata de’ Goti. Comune occupato dal Comitato Civico Spontaneo Curiamo la Vita.

Al tavolo in regione sarà presente il sindaco di Sant’agata dei Goti Carmine Valentino, il direttore generale dell’azienda San Pio Renato Pizzuti, il Consigliere regionale Erasmo Mortaruolo e il Prefetto di Benevento Francesco Antonio Cappetta. Nel mentre l’occupazione al Comune saticulano –  spiega il comitato Curiamo la Vita  – continuerà perchè il tavolo non è quello che avavano richiesto poichè non vi sarà il Governatore De Luca e neanche il Ministro della Salute o i delegati.Il comitato aveva richiesto che fossero questi ad incontrarsi in un tavolo con il Prefetto di Benevento sulle sorti dell’ospedale. Quindi – fanno sapere – proseguirà l’occupazione e lo sciopero della fame ad oltranza e domani è prevista anche una manifestazione dove è richesta la presenza di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *