sabato 25 maggio 2019 Sant’Agata de’ Goti. Comune occupato dal Comitato Civico Spontaneo Curiamo la Vita. | infosannionews.it sabato 25 maggio 2019
In evidenza

Progetto Orchestra Mediterranea venerdì 31 Maggio la Presentazione presso la Rocca dei Rettori

La provincia dei frati minori del Sannio e dell’Irpinia, insieme ...

Nasce la F.a.t. (Farm Animal Trade):compravendita di principali specie di animali d’allevamento.

Un’idea originale di un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico “Bosco ...

Qualità dell’acqua,De Nigris chiarisce: “Il comune ha svolto attività e controlli concordati nelle varie sedi istituzionali”

Qualità dell'acqua,De Nigris chiarisce: Il comune ha svolto attività e controlli concordati nelle varie sedi istituzionali

Benevento –L'Assessore Politiche Ambientali del Comune di Benevento Luigi de ...

Il Liceo Artistico “Virgilio” trionfa al concorso “Panca d’Autore”

Per il terzo anno consecutivo, gli alunni del Liceo Artistico ...

Piazza della Salute al Rione Libertà. Un successo di partecipazione.

La scelta della location di quest'anno da Piazza Castello a ...

Precisazione del Sindaco Mastella sulla situazione economica del Comune

Precisazione del Sindaco Mastella sulla situazione economica del Comune

Il Sindaco, Clemente Mastella, in relazione alla notizie di stampa ...

Sant’Agata de’ Goti. Comune occupato dal Comitato Civico Spontaneo Curiamo la Vita.

23/04/2019
By

 Ora oltre al Presidio davanti all’Ospedale anche  di nuovo l’occupazione della Casa Comunale.

Non mollano le attiviste del Comitato che dopo l’occupazione avvenuta lo scorso autunno sono ritornate a Palazzo San Francesco pur mantenendo il presidio davanti l’Ospedale. In attesa di notizie che non arrivano si è pensato di aumentare la protesta con l’azione sopra detta. Le risposte ottenute sinora sono state abbastanza interlocutorie con le scusa delle festività. Ma, obiettano dal Comitato, dopo Pasqua ci sarà il 25 Aprile e poi il 1° Maggio. Vogliamo risposte sicure, hanno detto le attiviste, e aspettiamo di conoscere la data del tavolo ad organizzarsi. “Il Governatore doveva farcela sapere tramite il Prefetto ma invece nulla. Sono consapevoli che siamo mamme, zie, nonne e che abbiamo famiglie e bambini” Ma sono sempre più determinate : “da qua non ci muoviamo, aspettiamo tutti a braccia aperte”.

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio