venerdì 19 Agosto 2022 Tavola rotonda “Benevento, tesoro ritrovato. Sinergie per conoscere e creare cultura” al Giannone. | infosannionews.it venerdì 19 Agosto 2022

Smooth Slider

Successo a Foiano per l'Istituto storico del Risorgimento

Successo dell’iniziativa dell'Istituto Storico del Risorgimento e del Comune di Foiano ...

Accademia, il nuovo staff tecnico tra conferme e novità

Con il raduno fissato per il prossimo 22 agosto, l'Accademia ...

WWf: Due serate all’oasi del Lago di Campolattaro

Domenica 21 agosto un evento per vivere una sera d’estate ...

Sarà Daniele De Rossi il nuovo allenatore del Benevento?

La notizia è stata data questa notte dal Corriere dello ...

Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada, ultimi giorni per prenotare gli spazi

Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada, ultimi giorni per prenotare gli spazi

In occasione del Festival dei Sapori e degli Artisti di ...

Stampa articolo Stampa articolo

Tavola rotonda “Benevento, tesoro ritrovato. Sinergie per conoscere e creare cultura” al Giannone.

27/02/2019
By

Tavola rotonda Benevento, tesoro ritrovato. Sinergie per conoscere e creare cultura,sabato 2 marzo 2019, ore 10.00 – 13.00.presso l’Aula Magna “Giovanni Palatucci”, del Liceo Classico “Pietro Giannone” Benevento.

In linea col D.L. del Presidente della Repubblica del 13 aprile 2017, n. 60: Norme sulla promozione della cultura umanistica, sulla valorizzazione del patrimonio e delle produzioni culturali e sul sostegno della creatività, il Liceo Classico Pietro Giannone di Benevento ha organizzato per sabato 2 marzo 2019, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, nell’Aula Magna “G. Palatucci”, un incontro tra la scuola e gli enti presenti sul territorio, preposti alle stesse finalità cui fa riferimento il citato D. L.

Il Liceo Classico, infatti, sin dalla sua istituzione, è vocato alla promozione della formazione umanistica dei suoi alunni e ha il suo cardine nello studio del patrimonio culturale, letterario e artistico base dei valori fondanti della civiltà europea e occidentale in generale. La partecipazione della scuola in attività che possano orientare i giovani verso il mondo del lavoro apre nuovi scenari di cooperazione e nuovi contatti tra le istituzioni.

La città di Benevento, ricca di tremila anni di storia, di evidenze archeologiche di enorme valore, di preziose testimonianze delle civiltà che vi si sono insediate, soffre di una serie di mancanze che potrebbero risollevare le sue sorti economiche e produttive: in primo luogo l’assenza di facoltà universitarie umanistiche; la mancanza dello studio sistematico delle testimonianze archeologiche e storiche; i ritardi che investono alcuni settori culturali; il vandalismo, il danneggiamento, l’asportazione che colpiscono quasi quotidianamente i manufatti antichi. Oltre a proteggere e a rendere fruibile il patrimonio di cui siamo eredi, è importante valorizzare e studiare ciò che di culturale e artistico sia prodotto oggi o potrebbe essere prodotto in futuro, stimolando la capacità creativa dei giovani, attivando percorsi per lo studio di tecniche e l’elaborazione di linguaggi artistici.

La Tavola Rotonda Benevento, tesoro ritrovato. Sinergie per conoscere e creare cultura intende creare un’occasione di dialogo tra le istituzioni e gli studenti, per la conoscenza dei reciproci progetti realizzati e delle proposte in studio sui temi della cultura umanistica, per raggiungere gli obiettivi utili a riparare alle mancanze precedentemente elencate e volte a creare nei giovani la coscienza della propria identità culturale, ma anche a sollecitare le loro potenzialità artistiche e a fornire gli strumenti per la creazione di nuovi linguaggi estetici.

Partecipano alla Tavola Rotonda, il Prof. Luigi Mottola, Dirigente Scolastico del Liceo Classico di Benevento “Pietro Giannone”; la Dott.ssa Luisa Franzese, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Campania; il Prof. Rocco Gervasio, Coordinatore/Referente regionale del MIUR alle politiche formative e progetti europei, responsabile del Progetto DATABENC ART per le scuole – Formazione ed educazione per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione dei Beni Culturali; il Prof. Massimo Carpinelli, Rettore dell’Università degli Studi di Sassari; il Dott. Ferdinando Creta, Direttore del Museo ARCOS, dell’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento e del Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio; l’Avv. Giuseppe Sauchella, Amministratore Unico della Società partecipata Sannio Europa;

in sostituzione del Comandante dei Carabinieri, Maggiore Giampaolo Brasili, impegnato in altra sede, interverrà il Maresciallo Antonio Coppola, del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, che di recente ha recuperato dei volumi sottratti alla Biblioteca del Liceo, dei quali uno è stato già restituito alla scuola. Gli alunni del Liceo Classico Pietro Giannone presenteranno tre esperienze di studio e di recupero del patrimonio culturale, curate della Prof.ssa Paola Caruso e del Prof. Gianluigi Panarese: l’Itinerarium Epigraphicum Beneventanum, una guida per scoprire le antiche iscrizioni latine del centro storico; l’Inno ai Caduti per la Patria, scritto nel 1920 dal M.ro Gaetano Maffei per gli ex alunni del Liceo morti nella Grande Guerra; Canti salentini eseguiti con strumenti tradizionali.

La Referente del progetto

Prof.ssa Paola Caruso

Tags: