mercoledì 20 marzo 2019 Sabato 2 marzo Serata di Carnevale in musica tra le volte del Museo Arcos di Benevento. | infosannionews.it mercoledì 20 marzo 2019
In evidenza
Progetto “Futuro, Giovani, Pietrelcina” al via il bando di selezione.

Progetto “Futuro, Giovani, Pietrelcina” al via il bando di selezione.

É stato divulgato un bando di selezione indirizzato ai giovani ...

Imu, Puc e Gesesa, gli argomenti del Consiglio Comunale del 22 Marzo

Imu, Puc e Gesesa, gli argomenti del Consiglio Comunale del 22 Marzo

Benevento – Il presidente Luigi De Minico ha convocato una ...

Ufficio Tecnico Diocesiano, giovedì 21 marzo seminario di approfondimento sulla cura del nostro patrimonio.

L’Ufficio Tecnico diocesano e l’Ufficio diocesano per i Beni Culturali ...

Sabato 2 marzo Serata di Carnevale in musica tra le volte del Museo Arcos di Benevento.

22/02/2019
By

Sabato 2 marzo 2019 alle ore 20.30, presso il Museo Arcos, in via Stefano Borgia, nella cornice della Sezione Egizia, si terrà, nell’ambito del progetto “Carnevale al Museo”, l’evento musicale: “Il Malato Immaginario e altre maschere”, liberamente tratto da “Erighetta e Don Chilone” intermezzi comici di Leonardo Vinci.

Ne danno notizia il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria con l’Amministratore unico di Sannio Europa, Giuseppe Sauchella.

Il Concerto è un intermezzo comico, nell’atmosfera del Carnevale, nel format ideato e curato da Sannio Europa, società in house della Provincia di Benevento che si occupa della promozione e valorizzazione della rete museale.

Gli intermezzi comici “Erighetta e Don Chilone” ovvero “Il Malato Immaginario” di Leonardo Vinci, ebbero luogo presso il Teatro San Bartolomeo, il 4 novembre 1726.

Due personaggi, con il classico alternarsi di recitativi, arie e duetti, sono al centro di questo lavoro che fa pienamente parte della seconda fase dell’intermezzo napoletano. Elementi caratterizzanti sono presenti nella dinamica teatralità con travestimenti, scambi di personalità, uso di diversi idiomi che pur non collocando il testo nella tradizione della Commedia dell’Arte ne fa intravedere l’ascendenza.

Lo stile farsesco e la fresca comicità di quest’opera rivivono nella rilettura proposta dall’Ensemble con strumenti d’epoca “LE MUSICHE DA CAMERA”, che ne ha già curato la prima rappresentazione moderna integrale, presso il Teatro Sancarluccio di Napoli nel maggio 2003.

Gli Interpreti della serata in Arcos sono il mezzosoprano Rosa Montano e il basso Rosario Natale. La trascrizione moderna della partitura è a cura di Egidio Mastrominico, che è anche Maestro di Concerto, affiancato nell’esecuzione da Giovanni Rota (violino), così come la realizzazione del Basso continuo è affidata ai maestri Leonardo Massa (violoncello) e Debora Capitanio (clavicembalo).

Secondo il collaudato format, la Serata in Arcos prevede la degustazione enogastronomica, che seguirà l’evento, offerta stavolta dal Comune di Castelvenere, il Comune più vitato d’Italia, con la collaborazione dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento.

Il biglietto costa Euro 10,00 e può essere acquistato anche in prevendita presso lo stesso Museo.

Tags:

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio