domenica 16 Gennaio 2022 Montefalcone Valfortore, Di Maria replica al Comitato Viabilità Negata sugli adempimenti. | infosannionews.it domenica 16 Gennaio 2022
Smooth Slider
Pitrelcina. Il primo cittadino dà il benservito all’ex segretario Maria Luisa Volpe

Pitrelcina. Il primo cittadino dà il benservito all’ex segretario Maria Luisa Volpe

Arriva Carmela Balletta nuovo segretario comunale. Mazzone: “sono felice per ...

Città Aperta e i funambolismi mastelliani: “Da De Luca al Cav fino a Maresca. E la Città?”

Città Aperta e i funambolismi mastelliani: Da De Luca al Cav fino a Maresca. E la Città?

Scrivono da Città Aperta : “Il funambolismo mastelliano sta raggiungendo ...

Il Benevento non chiude il match e la Spal con un colpo di fortuna pareggia. Finale 1 a 1

Queste le formazioni in campo :Spal (4-3-1-2): Thiam; Dickman, Vicari, ...

Noi di Centro : Gianfranco Ucci sarà segretario cittadino e Paola Panella Presidente

Noi di Centro : Gianfranco Ucci sarà segretario cittadino e Paola Panella Presidente

Il segretario provinciale di noi Di Centro, Carmine Agostinelli, e ...

Benevento. 40enne accoltellato nella notte in centro storico

Benevento. 40enne accoltellato nella notte in centro storico

Un 40enne è stato accoltellato ad una gamba la scorsa ...

Cerreto Sannita. Benessere Giovani, con “Cultura, Impresa, Lavoro” i giovani alla riscoperta delle risorse del territorio.

Soddisfatta l’agenzia per il lavoro Tempor S.p.A.: “L’obiettivo era rendere ...

Stampa articolo Stampa articolo

Montefalcone Valfortore, Di Maria replica al Comitato Viabilità Negata sugli adempimenti.

15/01/2019
By

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, in riferimento ad un documento diffuso dal “Comitato Viabilità negata” di Montefalcone Valfortore ha dichiarato:

“Non è vero che la Provincia non ha fatto nulla per realizzare gli interventi già finanziati sulla viabilità provinciale interessante il comprensorio di Montefalcone Valfortore. Al contrario, con ogni solerzia, sono stati posti in essere tutti gli adempimenti previsti dalla legge in materia di pubblici appalti: sempre nel pieno e pedissequo rispetto di tutte le procedure normative, espletata la gara d’appalto dei lavori, gli Uffici hanno riscontrato che la Ditta vincitrice aveva presentato una offerta cosiddetta “anomala”, ovvero con un ribasso a base d’asta ritenuto dagli Uffici eccessivo. Dunque, come è doveroso ed anche per garantire la migliore esecuzione dei lavori, sono stati richiesti, come per legge, chiarimenti alla stessa Ditta fissando cinque giorni a partire da oggi per la risposta. Confermo che tutto il programma dei lavori già finanziato per il comprensorio di Montefalcone Valfortore e per tutti i comprensori del Sannio sarà portato a termine come vuole la legge e come impongono le oggettive condizioni di criticità delle infrastrutture”

Tags: , ,