mercoledì 20 Ottobre 2021 Benevento, Istituto Paritario “De La Salle”. Mercoledì 12 Settembre cerimonia avvio attività didattiche | infosannionews.it mercoledì 20 Ottobre 2021
Smooth Slider

Benevento, Istituto Paritario “De La Salle”. Mercoledì 12 Settembre cerimonia avvio attività didattiche

07/09/2018
By

Mercoledì 12 settembre alle ore 10.00, alla presenza delle autorità religiose, civili e militari, presso l’Istituto Paritario “De La Salle” di Benevento nel complesso del Seminario Arcivescovile si terrà la cerimonia di avvio delle attività didattiche ed extradidattiche e di presentazione delle iniziative dell’anno scolastico 2018/19.

La cerimonia, che sarà animata dagli studenti di tutti i cicli dell’Istituto (infanzia, primaria, secondaria di I e II grado) e coordinata dai docenti della scuola, segnerà anche l’inizio del “nuovo viaggio” che il “De La Salle” intraprende per continuare la sua preziosa opera a servizio della formazione delle giovani generazioni. Come ricorda la Coordinatrice Didattica, la prof.ssa Maria Buonaguro, nel messaggio rivolto a tutta la comunità scolastica per l’avvio del nuovo a.s.: “Crescere insieme non è cosa facile, ma proprio questa è la sfida che ci vedrà impegnati, ciascuno secondo le proprie competenze e i propri ruoli, ad offrire agli alunni, bambini, ragazzi, adolescenti, il diritto a fruire di un curricolo verticale interdisciplinare innovativo, in linea con i tempi, adatto a sviluppare in tutti, nessuno escluso, abilità e capacità adeguate a raggiungere i traguardi di competenze chiave e di cittadinanza, bagaglio essenziale oggi per entrare a pieno titolo nel mondo, con la consapevolezza di possedere gli strumenti culturali per affrontare le sfide della vita”.
Interverranno: la prof.ssa Maria Buonaguro, Coordinatrice Didattica don Donato D’Agostino, Gestore dell’Istituto,l’on. Clemente Mastella, Sindaco di Benevento ed ex lasalliano, l’avv. Giorgio Varricchio, Presidente del Consiglio d’Istituto. Si ringrazia per la collaborazione l’associazione Club Aerostatico Wind&Fire.
La cittadinanza e la stampa sono invitate a partecipare.

Tags: