domenica 5 Dicembre 2021 Comitato Sannita Acqua Bene Comune, Depuratore: “Per i lavori si proceda con gara pubblica a garanzia della trasparenza e tutela dei cittadini” | infosannionews.it domenica 5 Dicembre 2021
Smooth Slider

Terra - Abitare il Corpo in scena alla Casa Circondariale di Benevento

La FIDAPA, sezione di Benevento, sostiene l’arte in un mondo ...

San Pio. Al momento situazione covid stazionaria. Sempre 20 i ricoverati

San Pio. Al momento situazione covid stazionaria. Sempre 20 i ricoverati

Situazione stazionaria al San Pio di Benevento relativamente ai ricoveri ...

Pago Veiano. Assegnate le deleghe agli assessori e incarichi a tutti i consiglieri.

Il primo cittadino ha mantenuto gli impegni promessi nel corso ...

Collarile (Coni) : Segnalateci quei dirigenti che ‘snobbano’ le ore dedicate alle attività motorie

“Segnalateci quei dirigenti che ‘snobbano’ le ore dedicate alle attività ...

Prefettura. Riunione per definire gli ultimi dettagli del Piano di Controlli per prevenzione Covid 19

Nel pomeriggio odierno, a poche ore dall’avvio del “Piano di ...

Picariello : “Con la pioggia tornano i disagi in contrada Pantano”

Picariello : Con la pioggia tornano i disagi in contrada Pantano

“Il tempo passa ma i problemi restano”.Scrive Antonio Picariello : ...

Stampa articolo Stampa articolo

Comitato Sannita Acqua Bene Comune, Depuratore: “Per i lavori si proceda con gara pubblica a garanzia della trasparenza e tutela dei cittadini”

22/05/2018
By

“Il Comitato Sannita Acqua Bene Comune  – fa sapere Giovanni Seneca  in qualità di presidente del Comitato (regolarmente registrato in data 14.05.2018 dinanzi all’Agenzia dell’Entrate – è ben felice del fatto che il comune di Benevento abbia finalmente deciso di risolvere la problematica della costruzione del depuratore delle acque reflue ereditata dalle precedenti amministrazioni, ma l’affidamento del servizio idrico integrato e la costruzione dell’impianto, senza una regolare gara d’appalto è una operazione pericolosa per lo stesso Ente e priva di qualsiasi garanzia per l’interesse dei cittadini alla tutela dell’acqua come risorsa pubblica primaria.

Considerato che nella Convenzione Quadro tra il Commissario straordinario di Governo, di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 26 aprile 2017, ed il Comune di Benevento, per la “realizzazione delle attività necessarie all’adeguamento, per l’agglomerato di Benevento, dell’impianto di depurazione”, il punto 3.2 riporta che “Il Commissario si avvarrà di propria centrale di committenza per l’affidamento, mediante procedure ad evidenza pubblica, degli incarichi di progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, realizzazione dei lavori e collaudo.”, il Comitato Sannita Acqua Bene Comune, esprime preoccupazione per l’intenzione espressa dal Comune di Benevento di affidare alla GESESA spa i lavori per la realizzazione del depuratore delle acque reflue, e ritiene indispensabile che per l’affidamento dei lavori si proceda con regolare gara pubblica a garanzia della trasparenza ed a tutela dei cittadini.

Il Comitato Sannita Acqua Bene Comune, che si è costituito per poter dare piena attuazione ai risultati del referendum sull’acqua del 2011 e per proporre, a tal fine, referendum consultivi nel territorio del Sannio, a cominciare dal Comune di Benevento, rende noto che un orientamento da parte delle istituzioni comunali teso a privilegiare rapporti con i gestori privati della risorsa idrica per la realizzazione di commesse e opere sul territorio senza il rispetto delle tutele di legge sarebbe sarebbe prontamente condannato dal medesimo Comitato”. – conclude il comitato –

Tags: