mercoledì 17 Aprile 2024 De Lorenzo ringrazia il Ministro della Salute per la solerzia dimostrata | infosannionews.it mercoledì 17 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

De Lorenzo ringrazia il Ministro della Salute per la solerzia dimostrata

18/05/2012
By

Riceviamo in redazione una nota del dott. Giuseppe De Lorenzo con la quale ha voluto ringraziare il Ministero proprio per la rapidità con la quale, dopo aver ricevuto la denuncia relativa al grave problema sanitario occorso alla bambina di dieci anni attualmente ancora ricoverata a Roma, ha avviato l’inchiesta.

Questa la missiva : ” Onorevole Ministro della Salute

Presidente Commissione Parlamentare per gli errori sanitari On. Leoluca Orlando

Vice Presidente Commissione Parlamentare per gli errori sanitari On. Americo Porfidia

LORO SEDI

Ringrazio per la encomiabile solerzia con cui, dopo soli cinque giorni dalla mia
denuncia presentata presso il Ministero, da subito, è stato dato l’avvio
all’inchiesta relativa al grave problema sanitario che ha interessato la comunità
sannita. In un periodo tanto difficile che il nostro Paese attraversa, l’azione
intrapresa infonde speranza ai cittadini che credono ancora nel rispetto dei diritti
del singolo. Sono oltremodo grato, nel contempo, all’On. Porfidia che, usando una
correttezza senza eguali, prima che le agenzie stampa nazionali battessero la
notizia, questo pomeriggio, ha voluto informarmi telefonicamente presso il mio
studio. Voglio augurarmi che le verità emergano in tutta la loro crudezza non altro
se non per il rispetto della quotidiana sofferenza umana. Questo, è ovvio, come
scrive nella relazione il Presidente, Leoluca Orlando, che ricordo con affetto per
le ore trascorse insieme a Palermo quando era sindaco della città, senza alcun
pregiudizio per le indagini della competente autorità giudiziaria. Colgo l’occasione
onde esprimere a tutti loro le vive espressioni dei miei sentimenti, i migliori.

Giuseppe De Lorenzo

Stampa articolo Stampa articolo