domenica 11 Aprile 2021 Principe “ Amministrazione Mastella flop a gogò, la confusione regna sovrana” | infosannionews.it domenica 11 Aprile 2021
Smooth Slider
Benevento. Caserma Pepicelli: via al maxi Hub dell’Asl

Benevento. Caserma Pepicelli: via al maxi Hub dell’Asl

Come preannunciato solo una settimana fa, la struttura di via ...

Asl. Anche oggi superata quota cento di positivi : sono 145

Asl. Anche oggi superata quota cento di positivi : sono 145

Processati oggi 1239 tamponi dai quali sono emersi 145 positività, ...

Alleanza di Centro richiama il centrodestra a meno personalismi e più idee per il “programma di città”

Alleanza di Centro richiama il centrodestra a meno personalismi e più idee per il programma di città

Il caos imperante nel centrodestra cittadino non fa altro che ...

Giovanni Picone : “La fredda decisione dell’ANAC!”

Giovanni Picone : La fredda decisione dell'ANAC!

Ho appreso dall'articolo pubblicato oggi su un quotidiano locale, scrive ...

Telese Terme : Protesta dei commercianti: il sostegno dell’amministrazione

Telese Terme : Protesta dei commercianti: il sostegno dell’amministrazione

In merito all’iniziativa promossa oggi dai commercianti e dagli artigiani ...

Giuseppe Schipani neo Presidente Provinciale di Med Impresa ed Acai.

Giuseppe Schipani neo Presidente Provinciale di Med Impresa ed Acai.

L’Associazione Nazionale Med Impresa e l’Associazione Cattolici Artigiani Italiani (ACAI), ...

Principe “ Amministrazione Mastella flop a gogò, la confusione regna sovrana”

12/01/2017
By

Ancora un flop dell’amministrazione Mastella, bocciato il progetto presentato per la riqualificazione e sicurezza delle periferie.

riqualificazione delle periferie

Si è classificato 114° su 120 progetti presentati, acquisendo 25 punti nella graduatoria che non daranno diritto al Comune di Benevento, in quanto saranno al momento finanziati i primi 24, di vedersi sostenuto economicamente il progetto.
Si sarebbe trattato di una vera boccata di ossigeno per la nostra comunità ed invece, nulla di fatto. Per acquisire una valutazione così bassa si sarà trattato sicuramente di un progetto incompleto, oppure, che non ha rispecchiato i parametri richiesti dal bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Insomma, l’atto di programmazione della Giunta Mastella, in materia di riqualificazione urbana, si è rivelato un vero e proprio boomerang , che ha di fatto messo in luce tutte le approssimazioni in materia gestionale di questo governo cittadino. Questa amministrazione, quando chiamata alla prova del nove, nell’intercettare risorse e finanze per la nostra città, dimostra, qualora ce ne fosse bisogno, ancora una volta, tutta la sua insipienza e incapacità. Saper amministrare una comunità non significa solo aver acquisto un titolo politico, ma saper interpretare i reali bisogni della città e trasformali in azioni concrete e reali. Meno showman e più incisività, sarà chiedere troppo? Oppure dobbiamo sperare in qualche colpo di responsabilità umana, di presa di coscienza e che questa amministrazione termini al più presto il suo corso? Il dissesto delle ultime ore è il vero fiore all’occhiello per questi amministratori protempore che porteranno per sempre sulle proprie coscienze il sold out.

Print This Post Print This Post

Tags: