martedì 5 Marzo 2024 Cgil, Cisl e Uil: stamane riunione presso il Comune di Benevento | infosannionews.it martedì 5 Marzo 2024
  • Il sindaco Mastella ha ricevuto una delegazione dell'Ordine delle professioni infermieristiche
Stampa articolo Stampa articolo

Cgil, Cisl e Uil: stamane riunione presso il Comune di Benevento

30/12/2016
By

Le segreterie territoriali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl informano che questa mattina presso il Comune di Benevento si è tenuta la riunione della delegazione trattante.

bandiere cgil cisl uil

Presenti per la parte pubblica il segretario generale Maria Carmina Cotugno e i dirigenti Enzo Catalano, Andrea Lanzalone ed Emilio Porcaro; per la parte sindacale Fioravante Bosco, Giampiero Catillo e Maria Fusco per la Uil Fpl, Antonio Forgione, Luigi Goglia, Renato Catalano, Sonia Tretola, Loredana Brugnetti e Aristide Ingordigia per la Cisl Fp, Giannaserena Franze’, Antonio Caruso e Achille Timossi per la Fp Cgil. La riunione è durata circa due ore e sono stati toccati tutti i punti dolenti, rimasti irrisolti già con la precedente amministrazione targata Fausto Pepe. Subito dopo la dichiarazione del dissesto finanziario, che avverrà presumibilmente l’11 gennaio p.v., si terranno una serie di riunioni operative della delegazione trattante per cercare di chiudere entro due mesi il nuovo contratto collettivo decentrato integrativo per i lavoratori dell’Ente. Punto qualificante dell’accordo dovrà essere la previsione della progressione economica orizzontale per il personale che ne ha diritto. Indi, si dovrà procedere con l’adozione di una serie di regolamenti, a tutt’oggi mancanti, quali quello della polizia municipale, della mobilità interna, per la graduazione delle posizioni organizzative, per il riparto degli incentivi all’ufficio tecnico e per la performance individuale dei lavoratori. Inoltre, è stato deciso che si darà corso alla liquidazione degli incentivi relativi ai progetti arretrati, quali quelli relativi alle Festa di San Giuseppe e Madonna delle Grazie, nonché per la Città Spettacolo. Altra nota dolente, segnalata dai rappresentanti sindacali, è stata quella del contenzioso che finisce per avere sempre la soccombenza del comune di Benevento per mansioni superiori e trattamento economico accessorio. Bisogna capire quanti ricorsi pendenti vi sono, e valutare – facendo degli specifici accordi – se l’Ente ne possa avere giovamento.
“Sembra che questa volta – hanno osservato i dirigenti sindacali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl – ci sia riguardo per l’azione responsabile del Sindacato, e quindi dovremmo riuscire con celerità a colmare le deficienze che si erano accumulate con l’esperienza Pepe. Ci vorrà pazienza, e un lavoro certosino da parte di tutti, ma siamo convinti che uniti ce la potremo fare. E’ stato perduto del tempo prezioso, e ora si devono recuperare quelle forti criticità che non hanno consentito di far crescere sia a livello professionale che salariale i lavoratori del comune di Benevento, la maggior parte dei quali è ancora legato all’Ente e ha voglia di potersi rimettere in discussione dopo anni di oscurantismo”.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: , ,