domenica 20 Giugno 2021 Raffaele Del Vecchio ha deciso di dare immediata attenzione all’impegno sottoscritto con l’UNICEF | infosannionews.it domenica 20 Giugno 2021
Smooth Slider

Accademia Volley. Ko indolore a Salerno, ora testa alla Finale

Sconfitta indolore per l'Accademia che ieri sera alla Palestra Senatore ...

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

L'Asl Benevento comunica che oggi sono risultate positive solo 3 ...

Parente : “E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore”

Parente : E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore

“Dalla movida al verde, dalla manutenzione alle opere pubbliche, la ...

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

L’attuale gruppo di maggioranza già pronto per la nuova sfida ...

Pietrelcina. “Una Voce per Padre Pio”: conduzione affidata a Mara Venier

Quest’anno la 22^ edizione ritorna nella cittadina sannita. La registrazione ...

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

Giornata stazionaria al San Pio di Benevento dove non ci ...

Raffaele Del Vecchio ha deciso di dare immediata attenzione all’impegno sottoscritto con l’UNICEF

08/06/2016
By

Raffaele Del Vecchio ha deciso di dare immediata attenzione all’impegno sottoscritto qualche giorno fa con l’UNICEF a proposito dei Diritti dei Minori e delle politiche dell’Infanzia da attivare sul nostro territorio per il progetto “Città Amica dei Ragazzi”, già accolto dall’Amministrazione uscente e da quelle precedenti fin dal 1991.

del vecchio

Nella conferenza stampa di ieri, infatti, Del Vecchio ha annunciato di voler istituire un assessorato specifico per le esigenze dei minori e per tutto quello che riguarda la scuola e le famiglie, insomma il pianeta Infanzia del nostro territorio che è in difficoltà nella grande criticità del nostro tempo.

“In questo modo – spiega la presidente provinciale dell’Unicef Carmen Maffeo –  diventerebbero concreti i punti tre, quattro e cinque dell’accordo sottoscritto con l’UNICEF vale a dire lo sviluppo di una strategia per una città a misura di bambino e di adolescente, un bilancio specifico dedicato all’Infanzia e la promozione di politiche per i minori.

L’UNICEF provinciale , nell’assolvere al suo ruolo di Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza sul territorio, ritiene molto importante l’istituzione di un assessorato specifico per i minori, del tutto nuovo per la nostra città ma sempre più necessario, data la dilatazione di grosse problematiche quali la povertà , l’incremento delle dipendenze e delle devianze, l’abbandono scolastico e i minori migranti “.

Print This Post Print This Post

Tags: