PD:”Dal sottosegretario Lotti impegni precisi per il Sannio. Non si può fare polemiche su tutto”

“Dal tavolo di confronto tenutosi l’altro giorno tra Luca Lotti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nonché segretario del Cipe, e le forze economiche e produttive del territorio sono emersi elementi di concreto interesse per il Sannio, a partire, evidentemente, dalle priorità determinate dall’alluvione dello scorso ottobre”.

lotti a Benevento
Lotti a Benevento

“In particolare, il sottosegretario Lotti ha ricordato gli impegni già assunti dal governo e non a chiacchiere ma attraverso decreti e leggi: dichiarazione dello Stato d’emergenza, prorogato di recente per altri 180 giorni, a cui è stato destinato un finanziamento di 39 milioni di euro; dichiarazione dello Stato di Calamità da parte del Ministero per le Politiche Agricole, con un ulteriore stanziamento di risorse pari a 121 milioni di euro; legge di stabilità, con la costituzione di un fondo, per 1,5 miliardi di euro, destinato ai territori colpiti da calamità naturali. Su quest’ultimo punto, in particolare, il sottosegretario Lotti ha assicurato che entro l’estate il Ministero dell’Economia e delle Finanze adotterà il decreto che definirà le linee guida per il risarcimento dei privati, delle imprese e dei singoli cittadini che hanno riportato danni a seguito di eventi calamitosi. Un provvedimento fondamentale, questo, considerate le sollecitazioni prodotte dai rappresentanti del mondo dell’impresa e del commercio. Anche solo per questo, per la serietà delle questioni trattate, per l’autorevolezza delle personalità intervenute, alcune dichiarazioni di esponenti del centrodestra andrebbero censurate. Ma in politica si sa: quando non hai argomenti non ti resta che la polemica per conquistarti un minimo di visibilità sui giornali. E infatti, non potendo interloquire sui temi di interesse della città, Nunzia De Girolamo lancia un referendum su Umberto Del Basso De Caro, leader politico e istituzionale del Pd sannita. Ma le politiche sono in programma nel 2018, oggi è tempo di amministrative. E Raffaele Del Vecchio, candidato sindaco del Pd e di una coalizione ampia e coesa, attende con impazienza – da settimane – di potersi confrontare con Clemente Mastella. Fino a questo momento, come ben noto, ha trovato sempre una sedia vuota. Come vuota è la polemica della De Girolamo. Ma ci stiamo abituando a questa campagna elettorale anomala, dove ci ritroviamo a parlare di Benevento con persone che con Benevento hanno sempre meno a che fare”.

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *