domenica 20 Giugno 2021 UNICEF – Università del Sannio: concluso il XX Cumes – Corso Universitario con la consegna delle pergamene | infosannionews.it domenica 20 Giugno 2021
Smooth Slider

Accademia Volley. Ko indolore a Salerno, ora testa alla Finale

Sconfitta indolore per l'Accademia che ieri sera alla Palestra Senatore ...

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

L'Asl Benevento comunica che oggi sono risultate positive solo 3 ...

Parente : “E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore”

Parente : E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore

“Dalla movida al verde, dalla manutenzione alle opere pubbliche, la ...

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

L’attuale gruppo di maggioranza già pronto per la nuova sfida ...

Pietrelcina. “Una Voce per Padre Pio”: conduzione affidata a Mara Venier

Quest’anno la 22^ edizione ritorna nella cittadina sannita. La registrazione ...

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

Giornata stazionaria al San Pio di Benevento dove non ci ...

UNICEF – Università del Sannio: concluso il XX Cumes – Corso Universitario con la consegna delle pergamene

26/04/2016
By

Si è concluso con la consegna delle pergamene il XX Cumes – Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione allo sviluppo organizzato dall’UNICEF provinciale di Benevento in collaborazione con l’Università del Sannio e l’associazione CamMiNo, sezione territoriale di Benevento.

cumnes

Il tema “Identità Plurale ” è stato affrontato nel corso di sei sessioni.
Dopo il successo delle prime tre sessioni, gli incontri dell’ultima settimana hanno visto protagonisti Angela Cresta e Guido Tortorella Esposito, docenti Unisannio, sul tema “Emergenze politiche, sociali ed economiche: equilibri difficili”; Don Pompilio Cristino, Vicario generale della Diocesi di Benevento, Guido Guastalla, Comunità ebraica di Livorno e Padre Samir Khalil Samiir, docente del Pontificio Istituto Orientale, si sono confrontati su “Le grandi religioni monoteistiche a confronto”, mentre Anna Maria Di Lieto, docente Federico II , ha parlato di “Le minacce del terrorismo” in un incontro, la quarta sessione, moderato da Filomena Rizzo.

La quinta sessione è stata dedicata all’Emergenza ambiente con gli interventi di Filippo Bencardino, docente Unisannio, sul tema “Cumes: venti anni di Educazione allo Sviluppo”, mentre di “Effetti dei cambiamenti climatici: La Conferenza di Parigi” ha discusso Carmen Maffeo, Presidente Unicef Benevento e di “Disastri sul territorio” ha relazionato Francesco Maria Guadagno, docente Unisannio.

L’incontro moderato da Vittoria Ferrandino è stato arricchito dai risultati del Laboratori: “Combattere la mortalità infantile. Kanem-Ciad “a cura dei volontari Unicef.

L’ultimo incontro, moderato da Carmen Maffeo si è avuto venerdì 22 aprile sul tema”Earth Day – AmbienteFuturo con la relazione di Giuseppe Maio, Primario emerito Malattie Infettive,

sul tema “Diritto alla Salute: le minacce di oggi e di domani”.

Si è inoltre parlato di “Energia sostenibile: ABIZ, Associazione Benevento Impatto ZERO e Smart City” con un Rappresentante ABIZ e di Tutela ambientale del Territorio con Raffaele Rabuano, architetto Amministrazione Provinciale e Augusto Penna, docente Unisannio.

All’incontro hanno inoltre partecipato Maria Fredella, Presidente Log. 01, Patrizia Bonelli, Presidente FAI, Camillo Campolongo, Presidente WWF , Antonella Rosella , Climate Ambassador Unicef.

“Sono stati incontri molto importanti sul piano informativo e formativo – ha così dichiarato Carmen Maffeo – Attuali e importanti i temi affrontati con sensibilità e competenza dai tanti relatori che ricordo, hanno partecipato a titolo gratuito e che hanno fatto capire ai presenti che i problemi sul piano globale possono trovare iniziale risoluzione dall’azione del singolo”.

All’incontro hanno partecipato i corsisti provenienti dal Istituto Guacci, dal liceo classico Giannone e dall’I.P.S.I.A. di Benevento che hanno contribuito alla raccolta di 370 euro devoluti al progetto Unicef “Bambini in pericolo”.

Print This Post Print This Post

 

Tags: , ,