martedì 21 Settembre 2021 Altrabenevento: “Annullare la gara per la mensa. Affidare per sei mesi a ditta qualificata”. | infosannionews.it martedì 21 Settembre 2021

Smooth Slider

Da giovedì 23 settembre anche a Telese Terme il mercato di Campagna Amica 

Da giovedì 23 settembre dalle ore 8.00 alle 13.30, e ...

Il Benevento soffre ma quando entra Lapadula dilaga: Benevento 4 Cittadella 1

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Calò, Acampora; ...

Elezioni Pietrelcina,primo comizio pubblico del candidato sindaco Alessio Scocca

Entra nel vivo la campagna elettorale a Pietrelcina, con il ...

Notte delle Streghe: successo di pubblico senza precedenti

Successo di pubblico per la nona edizione della ‘Notte delle ...

Giornate Europee del Patrimonio: al Museo del Sannio un appuntamento in più

Le prenotazioni nell'ambito delle "Giornate Europee del Patrimonio” per le ...

Dissesto, Perifano: “Mastella non vuole chiarire? È un altro schiaffo alla Città”

Dissesto, Perifano: “Mastella non vuole chiarire? È un altro schiaffo alla Città”

“Mi aspettavo che da palazzo Mosti giungessero parole chiare sui ...

Altrabenevento: “Annullare la gara per la mensa. Affidare per sei mesi a ditta qualificata”.

20/11/2015
By

Mensa scolastica ancora ferma, bocciata dal TAR la determina di Moschella. Annullare la gara ed affidare il servizio ad una ditta specializzata senza clausole capestro. Il Comune deve ristrutturare il centro di cottura con soldi propri.

Servizio Mensa Scolastica

Servizio Mensa Scolastica

La mensa scolastica  – scrive Gabriele Corona di Altrabenevento – non comincerà neppure il 23 novembre perché il Tribunale Amministrativo della Campania ha sospeso la esecutività della Determina dirigenziale con la quale il servizio era stato temporaneamente affidato alla ditte associate G.L.M. srl e Global Service srl.
Il presidente del TAR ritiene che il dirigente-comandante Moschella abbia clamorosamente sbagliato l’iter amministrativo per l’affidamento del servizio che pertanto non comincerà di sicuro fino al 2 dicembre, quando il Tribunale Amministrativo, sentite le ragioni del Comune di Benevento, si pronuncerà definitivamente. Ma di certo il contenzioso, i ricorsi e i veleni tra le ditte che si erano aggiudicate l’appalto e la ditta contrapposta, la Quadrelle 2001 in affari con la Ristorò, non finiranno qua, come abbiamo più volte scritto.
Il “peccato originale” infatti, è stato commesso con l’approvazione del Capitolato di Appalto che prevede a carico della ditta aggiudicataria le spese per i lavori di ristrutturazione del Centro di cottura comunale e l’adeguamento dei locali scolastici per consentire lo scodellamento dei pasti. Questa clausola capestro che ha determinato la rinuncia all’appalto da parte di almeno otto ditte interessate, è stata motivata con la presunta mancanza di fondi comunali necessari per tali lavori.
Si tratta di una motivazione ridicola,  – afferma Corona – perché il Comune ha certamente la possibilità di recuperare nel proprio bilancio i soldi necessari per un servizio essenziale come la mensa scolastica, considerando che per il biennio 2013-2014 ha risparmiato un milione di euro per la riduzione dei pasti forniti dalla ditta e la interruzione del servizio con tre mesi di anticipo.
Altrabenevento insiste nel ritenere che la gara di appalto debba essere annullata per evidenti vizi iniziali che hanno determinato conflitti e veleni facilmente immaginabili. Il Comune di Benevento deve prevedere nella variazione di bilancio di fine novembre, i fondi necessari per realizzare direttamente i lavori di ristrutturazione del centro di cottura e di adeguamento delle scuole. Così facendo  – conclude – sarà sicuramente possibile trovare una ditta specializzata alla quale affidare, con una gara veloce, il servizio mensa fino a maggio 2016. Altrabenevento parteciperà a tutte le iniziative e le manifestazioni di protesta delle famiglie interessate al servizio e dei dipendenti ex Ristorò che da otto mesi attendo di essere utilizzati dalla nuova ditta appaltatrice, come da contratto nazionale.

Print This Post Print This Post

Tags: ,