lunedì 6 Luglio 2020 Sant’Agata de’Goti: interventi di sistemazione e regimazione idraulica del fiume Isclero | infosannionews.it lunedì 6 Luglio 2020
Smooth Slider
Pesco Sannita.Al via un eco – compattatore sul territorio comunale

Pesco Sannita.Al via un eco – compattatore sul territorio comunale

I cittadini potranno utilizzare gli eco- punti per uno sconto ...

Covid – 19 Al San Pio processati 33 tamponi

Covid - 19 Al San Pio processati 33 tamponi

Covid-19: aggiornamento tamponi processati il 4 Luglio 2020.Si comunica che ...

Pietrelcina.“Una Voce per Padre Pio” trasloca a Roma

Pietrelcina.“Una Voce per Padre Pio” trasloca a Roma

Il prossimo 11 luglio 2020 alle ore 21 dagli studi ...

Noi Campani, Mastella: completate le nomine dei segretari e presidenti provinciali

Noi Campani, Mastella: completate le nomine dei segretari e presidenti provinciali

Il leader di Noi Campani, Clemente Mastella, ha completato le ...

Biodigestore, Carpinone Scelta assolutamente inopportuna

"Ancora una volta ci si discosta da quello che dovrebbe ...

Diga Campolattaro, Maglione: “Entusiamo da propaganda elettorale, siamo attenti all’obiettivo”

"Ieri ho avuto modo di visitare l’invaso di Campolattaro al ...

Sant’Agata de’Goti: interventi di sistemazione e regimazione idraulica del fiume Isclero

27/05/2015
By

Questa mattina il sindaco Carmine Valentino si è recato, per un sopralluogo, nell’ area dell’Isclero presso la quale procedono speditamente i lavori di sistemazione e regimazione idraulica del fiume, finalizzati a limitare i fenomeni di erosione e prevenire i movimenti franosi.

sistemazione fiume iscleroRicordiamo che l’intervento è finanziato con POR Campania FESR 2007/2013 Asse I obiettivo operativo 1.5.

“Questa opera, ha sottolineato il sindaco Carmine Valentino, testimonia ancora una volta l’attenzione con la quale l’Amministrazione comunale opera nell’individuare risorse economiche per valorizzare il patrimonio territoriale della città, che ha una conformazione naturale di straordinaria bellezza che però necessita di interventi di messa in sicurezza e costante monitoraggio al fine di salvaguardarlo da naturali fenomeni di erosione e movimenti franosi”.

Print This Post Print This Post

Tags: