mercoledì 21 agosto 2019 La Compagnia Instabile in scena a Piedimonte Matese il 12 settembre | infosannionews.it mercoledì 21 agosto 2019
In evidenza
Il Premio Ugo Gregoretti nel 40esimo di “Benevento Città Spettacolo”sarà ideato dal Maestro Paladino

Il Premio Ugo Gregoretti nel 40esimo di Benevento Città Spettacolosarà ideato dal Maestro Paladino

Nel 40esimo anniversario, “Benevento Città Spettacolo” dedica un premio per ...

Pago Veiano. La comunità piange  Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

Pago Veiano. La comunità piange Gianpietro De Ieso, uomo di grande umanità

Alla fine non ce l'ha fatto a sconfiggere il brutto ...

Domani la presentazione dello spettacolo Dance For Freedom in scena il 30 Agosto al Teatro Romano

Domani la Conferenza Stampa alle ore 11.30 a Palazzo Paolo ...

Continua la telenovella del parcheggio alle spalle dei distinti.

Probabilmente sarà ancora chiuso per la prima casalinga di campionato Fumata ...

Alla Colonia elioterapica di Benevento una piccola biblioteca gratuita per promuovere la lettura

Il presidente della cooperativa Bartololongo: ‘L’area a disposizione anche per ...

Fornitura dei Libri di testo: pubblicato l’avviso per l’erogazione tramite vouchers

Fornitura dei Libri di testo: pubblicato l’avviso per l’erogazione tramite vouchers

L’Assessore all’Istruzione ed alla Cultura, Rossella Del Prete, comunica che, ...

La Compagnia Instabile in scena a Piedimonte Matese il 12 settembre

09/09/2014
By

In scena: Il Cacciatore di Sogni, Viaggio d’Amore in Musica

Il 12 settembre, a Piedimonte Matese, all’interno della seconda edizione della kermesse letteraria Il Festival dell’Erranza (11/14 settembre) andrà in scena, in largo San Domenico, lo spettacolo Il Cacciatore di Sogni, Viaggio d’Amore in Musica.

La manifestazione, ideata e diretta dallo scrittore Roberto Perrotti, è promossa dalla Banca Capasso Antonio ed è patrocinata dal Comune di Piedimonte Matese. L’evento, giunto alla seconda edizione, riparte quest’anno all’insegna di una duplice tematica: La Dimora e l’Altrove.

Scrittori, antropologi, poeti e artisti proporranno riflessioni sul senso dell’errare e lo faranno attraverso il racconto delle proprie esperienze. I resoconti di viaggio di ciascuno dei partecipanti, il prodotto dei loro percorsi materiali e spirituali saranno una testimonianza, una considerazione da trasmettere agli ascoltatori. Questi viaggi verso l’Altrove spingono l’animo verse nuove conoscenze, nuove frontiere; d’altronde, però, dispongono anche verso un sentimento di nostalgia: l’animo umano tende sempre a fare ritorno alla Dimora, eterna e tangibile.

LA Compagnia Instabile (http://www.lacompagniainstabile.info), compagnia teatrale integrata, costituita da pazienti, operatori e volontari afferenti all’Unità Operativa Complessa di Salute Mentale di Puglianello e Morcone, porterà in scena il musical “Il Cacciatore di Sogni, viaggio d’amore in musica”.

E’ questa la storia fantastica di un viaggiatore senza tempo che incontra sul suo cammino personaggi e situazioni simbolicamente rappresentative di sentimenti, esperienze e condizioni di vita, realizzati in una sintesi teatrale, musicale e poetica. La trama si è sviluppata dopo tre giorni di laboratorio durante cui si è dato luogo a una narrazione collettiva. L’assemblaggio del variegato materiale che ne è scaturito, organizzato e costruito secondo le esigenze di scena, ha prodotto un racconto dove vengono descritte le difficoltà e le paure individuali che altro non sono se non la rappresentazione delle paure, dei timori, delle ansie e di tutte le altre difficoltà che affliggono la nostra società.

Il protagonista principale parte alla conoscenza di nuovi luoghi ed emozioni nuove solamente con un flauto per bagaglio. Ogni incontro che avrà durante il suo viaggio sarà un’occasione per riflettere, porsi domande e trarre conclusioni, così come avranno l’occasione di farlo tutti quelli si relazioneranno con lui. Per ciascun protagonista, dunque, ogni incontro rappresenta il momento di una nuova progettualità. E’ al futuro e ai nuovi sogni da realizzare che viene dedicata la conclusione della storia.

Le canzoni originali sono parte essenziale della narrazione, gran parte della trama si sviluppa in musica. La componente armonica si impone allo spettacolo per la sua stessa natura ma soprattutto per l’imponente presenza scenica delle due orchestre (integrate anch’esse) che contano sulla presenza complessiva di una trentina di musicisti (anch’essi volontari).

I responsabili del progetto sono il dott. Maurizio Volpe e il Dott. Pasquale Mastantuono; i testi sono di LA Compagnia Instabile e del regista Gaetano Stella; l’aiuto regista è Vincenzo Volpe; le musiche originali sono di Bruno Capuano che dirige il coro e l’Orchestra Moderna; la Direzione musicale dell’Orchestra Classica è affidata al M° Massimo D’Orsi.

All’URL http://www.lacompagniainstabile.info/Stampa/Ufficio_Stampa/Il_Cacciatore_di_Sogni.html è possibile documentarsi su qualsiasi altro aspetto dello spettacolo e di tutta la Compagnia.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio