martedì 13 Aprile 2021 Stato di agitazione dei veterinari dell’Asl di Benevento annunciato dal segretario Angelo Zerella | infosannionews.it martedì 13 Aprile 2021
Smooth Slider
Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Caritas.Riorganizzazione dell’Emporio Solidale

Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti ...

Al “San Pio” un decesso per Covid. I pazienti ricoverati sono 89

Al San Pio un decesso per Covid. I pazienti ricoverati sono 89

Presso la struttura ospedaliera "San Pio" di Benevento oggi un ...

Sannio Boxe, due giorni di pugilato a S. Martino Valle Caudina

Il presidente Pisaniello: «Abbiamo seguito tutti i protocolli di sicurezza»Si ...

Stato di agitazione dei veterinari dell’Asl di Benevento annunciato dal segretario Angelo Zerella

22/08/2014
By

A seguito delle problematiche esposte dalla Federazione Veterinari e Medici inerenti l’atteggiamento posto in essere dall’Asl di Benevento la presa di posizione  è stata inevitabile.

Motivo del  contendere è “il mancato ed esatto rimborso delle percorrenze chilometriche che i veterinari dipendenti effettuano con la propria autovettura per l’espletamento dei compiti istituzionali (profilassi, ispezione e vigilanza) loro demandati. L’Asl ha, infatti, interrotto dallo scorso mese di giugno, in maniera unilaterale e del tutto ingiustificata, la trattativa con la nostra organizzazione sindacale.
A seguito di un’assemblea, quindi, i dirigenti veterinari dipendenti dell’Asl di Benevento hanno deliberato che, previa regolare comunicazione al direttore generale, a far data dal prossimo 15 settembre, non metteranno più a disposizione dell’Azienda la propria autovettura per lo svolgimento dell’attività di competenza, salvo accordi aziendali che riportino allo status quo ante oppure ad altre disposizioni per loro non penalizzanti.
I dirigenti veterinari rimarranno, come sempre, disponibili per l’espletamento delle attività assegnate (bonifica sanitaria degli allevamenti, ispezione e vigilanza sui prodotti di origine animale, certificazioni ed altro) ma secondo le indicazioni che l’Azienda vorrà fornire per gli spostamenti sul territorio (autobus, taxi, auto aziendali, ed altro).
Dello stato di agitazione è stata informato anche il Prefetto, al quale abbiamo chiesto un incontro urgente al fine di risolvere la questione ed evitare i consequenziali ed inevitabili disagi che l’utenza del comparto agro-zootecnico e tutti i cittadini consumatori potrebbero subire a partire dal 15 settembre prossimo”.

Print This Post Print This Post

Tags: