giovedì 21 marzo 2019 Coldiretti : “Grande favore di pubblico ed apprezzamento per l’esposizione della Fiera di San Giuseppe” | infosannionews.it giovedì 21 marzo 2019
In evidenza

Si è insediato nel pomeriggio il Consiglio Provinciale di Benevento eletto lo scorso 10 marzo.

Nel corso della seduta in Sala Consiliare della Rocca dei ...

Nasce l’associazione : “#iononmollo- Stop Cancer” con finalità Onlus.

Pago Veiano-  Artefice di tale iniziativa è Gianpietro De Ieso ...

Fiera di San Giuseppe,l’assessore Picucci: “Iniziativa Potenziata ed Ampliata”

Fiera di San Giuseppe,l'assessore Picucci: Iniziativa Potenziata ed Ampliata

  "Abbiamo deciso di potenziare ed ampliare la Fiera di San ...

Inaugurato l'anno Giudiziario del Tribunale Ecclesiastico.

La crisi delle famiglie affrontata con l'ausilio dei dati dell'Istat. ...

Coldiretti : “Grande favore di pubblico ed apprezzamento per l’esposizione della Fiera di San Giuseppe”

18/03/2014
By

La tradizionale esposizione  si svolge presso lo Stadio Santa Colomba di Benevento e  si conclude domani 19 marzo.

 

I tanti visitatori che in questi giorni stanno frequentando la fiera mostrano grande interesse per i numerosi stands che la Coldiretti sannita, attraverso l’associazione “Agrimercato del Sannio”, ha allestito in fiera realizzando un vero farmer’s market di 100 metri quadrati in cui è possibile vendere e degustare le produzioni tipiche della rete di Campagna Amica come miele, tartufi, caciocavallo di Castelfranco, salsiccia rossa di Castelpoto, formaggi, conserve, olio, salumi di maiale nero, vino del Sannio.
Le aziende agricole accreditate a Campagna Amica che partecipano alla Fiera di San Giuseppe sono: Viscio Michelina di Castelpagano (formaggi da latte bovino e di pecora), Marcantonio Carmine di Castelfranco in Miscano (caciocavallo), Muccio Carmine (salsiccia rossa di Castelpoto), Genito Roberto di San Nicola Manfredi (conserve e salumi), Valentino Giuseppe di Sant’Agata dei Goti (mele annurche), Genito Sonia di Ponte (salumi di maiale nero), Apicoltura Zappoli di Castevenere (miele e prodotti apistici), Conte Alessandro Francesco di Castelvenere (vino), Mercugliano Antonietta di Foglianise (vino e olio), Fratelli Oliva di Montesarchio (vivaio), Cooperativa Acerone di Pannarano (tartufi e prodotti derivati).
Anche nel corso di questa iniziativa la vendita diretta riscontra il favore dei tanti visitatori che apprezzano questo sistema di vendita che esalta il rapporto diretto con i luoghi di origine, le tradizioni e i sapori genuini. La Fiera infatti è un occasione per far conoscere ed assaporare le vere distintività territoriali agroalimentari del Sannio da non confondere con le numerose contraffazioni del Made in Italy ancora troppo presente nei mercati e sugli scaffali dei negozi.
Insieme ai prodotti agricoli, particolare attenzione e apprezzamento sono stati riservati dagli imprenditori agricoli visitatori al settore delle attrezzature e delle macchine agricole, specialmente quelle proposte dal Cecas Commercial perché dotate delle più recenti innovazioni tecnologiche e dei moderni sistemi di comfort.
“La tradizionale Fiera si conferma una bella occasione – spiega il direttore della Coldiretti Benevento Giuseppe Brillante – per mettere in vetrina la vivacità delle imprese agricole del Sannio e per stringere ancor di più il rapporto tra cittadino consumatore e prodotti alimentari sicuramente Italiani.”

Print This Post Print This Post

Tags: ,

             

Ca.Ri. srl

Italia Service Servizi Finanziari s.r.l.

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio