mercoledì 20 Gennaio 2021 Ambrosone: la delibera dei debiti fuori bilancio approvata in commissione è viziata da fattivi errori ! | infosannionews.it mercoledì 20 Gennaio 2021
Smooth Slider
Italia Viva Benevento, Comitato Disagiati Valle Caudina: situazione sempre più insostenibile per i pendolari caudini

Italia Viva Benevento, Comitato Disagiati Valle Caudina: situazione sempre più insostenibile per i pendolari caudini

Urge Tavolo Ente Regionale sul miglioramento del servizio ferroviario caudino ...

Asl: oggi sono due i deceduti per Covid e 25 i nuovi positivi.

Asl: oggi sono due i deceduti per Covid e 25 i nuovi positivi.

Dalla Asl di Benevento l'aggiornamento relativo ai tamponi processati nella ...

Tentata estorsione e lesioni aggravate nei confronti di un uomo e della sua compagna. In manette due sanniti

Tentata estorsione e lesioni aggravate nei confronti di un uomo e della sua compagna. In manette due sanniti

Nel pomeriggio odierno, all’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della ...

Gesesa: il 21 gennaio riapriranno gli sportelli al pubblico

Giovedì 21 gennaio riapriranno al pubblico i nostri sportelli di ...

Di Maria approva il progetto del prof. Rotili di riordino del Museo del Sannio

Approvato il progetto di riordino delle collezioni e delle attività ...

ANPCI, messaggio augurale di Biglio e Spina per il riconoscimento di Procida Capitale della Cultura 2022

La presidente nazionale di ANPCI, Franca Biglio, unitamente al presidente ...

Ambrosone: la delibera dei debiti fuori bilancio approvata in commissione è viziata da fattivi errori !

14/12/2013
By

Approvare in consiglio comunale la delibera così come la stessa è attualmente significherebbe esporre il consiglio stesso all’approvazione di un documento falso che non corrisponde ai criteri e alle norme.

Luigi Ambrosone consigliere comunale e componente della commissione bilancio evidenzia che la delibera con oggetto “riconoscimento debiti fuori bilancio ai sensi dell’art.194 T.U.E.L del 267/2000, approvata in commissione bilancio, presieduta dal consigliere Mario Orrei, deve essere oggetto di approfondimenti e portata di nuovo in commissione, perché la stessa risulta viziata da fattivi errori nella stesura della cronologia rispetto ai soggetti che risultano creditori del comune di Benevento. Infatti, scrive Ambrosone, si evidenziano errori nel considerare cronologicamente l’epoca della prestazione (inizio del decreto di occupazione suoli per procedure di espropri) che hanno consentito di stilare la graduatoria degli aventi diritto alle somma spettanti, che saranno oggetto di mutuo per provvedere agli adempimenti finanziari a coloro che, rispetto alla cronologia, hanno maturato, con sentenze giuridiche esecutive, le somme da essere corrisposte da parte dell’ente. Se tale delibera venisse approvata in consiglio comunale, così come licenziata dalla commissione bilancio, rappresenterebbe, in virtù di quanto accertato, un falso considerato che risulta dagli atti e relative documentazioni l’errore causato nella stesura della stessa. Cosicché significherebbe esporre il consiglio comunale all’approvazione di un documento falso che non corrisponde ai criteri e alle norme, considerate nel metodo e nei principi, per formulare l’elenco cronologico dei creditori che attraverso sentenze esecutive saranno oggetto di corresponsione delle somme dovute con il riconoscimento dei debiti fuori bilancio da parte del consiglio comunale di lunedì 16 dicembre 2013.
Pertanto, conclude Ambrosone, si chiede al presidente della commissione bilancio Mario Orrei, unitamente al Segretario Generale dell’ente e agli assessori proponenti la delibera, Mario Coletta, Pietro Iadanza, Francesco Coppola, Nicola De Luca, Cosimo Lepore, di convocare una seduta straordinaria della commissione bilancio, prima dell’orario di inizio del consiglio comunale del giorno 16, per provvedere alla giusta rettifica del deliberato, eliminando i fondati errori al documento, per le dovute procedure da proporre all’approvazione del consiglio comunale, senza che vi fossero vizi procedurali passibili di comprovati atti falsi sottoposti in approvazione.

Print This Post Print This Post

Tags: ,