martedì 13 Aprile 2021 D’Amelio : “il servizio di assistenza oncologica e domiciliare agli anziani è un servizio essenziale di assistenza sanitaria” | infosannionews.it martedì 13 Aprile 2021
Smooth Slider
Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

“Condivido le preoccupazioni dei sindacati ed è giusto richiedere - ...

Pepe : “A Benevento una mera e fredda gestione del potere”

Pepe : A Benevento una mera e fredda gestione del potere

"L’ANAC ha annullato la nomina del Direttore Generale della Provincia ...

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

“A seguito delle preoccupazioni manifestate dalle organizzazioni sindacali del TPL, ...

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

D’Amelio : “il servizio di assistenza oncologica e domiciliare agli anziani è un servizio essenziale di assistenza sanitaria”

05/12/2013
By

Queste le parole della Consigliera regionale PD Rosetta D’Amelio, a margine dell’Audizione che si è tenuta questa mattina presso la Commissione Trasparenza, Controllo e utilizzo di tutti i fondi, alla quale sono stati invitati a rispondere i vertici regionali e provinciali della Sanità campana e il direttore generale dell’Asl Avellino, Sergio Florio.

“Poiché il servizio di assistenza oncologica e domiciliare agli anziani – spiega D’amelio –  è un servizio essenziale di assistenza sanitaria,non può subire interruzioni e come il pronto soccorso deve essere garantito a tutti coloro che ne hanno diritto”.

“Bisogna rispettare gli standard regionali che prevedono la soglia di servizi al 4% per i 65enni e al 7% per gli ultrasettantenni mentre ad Avellino, attualmente, siamo al 3,1%. Non è possibile che un’azienda sanitaria come la nostra che ha restituito milioni di euro alla Regione Campania perché in attivo di bilancio, taglia servizi infermieristici, fisioterapici ed oncologici a soggetti fragili che vivono in situazioni di grande precarietà sociale e di sofferenza sanitaria.
Va ripristinato in tempi brevi questo servizio essenziale – ribadisce la Consigliera D’Amelio – che ha richiesto l’aggiornamento della Commissione per la settimana prossima per ascoltare le parti sociali e sindacali, il comitato dei sindaci e l’ordine dei medici”.

Print This Post Print This Post

Tags: , ,