mercoledì 20 Gennaio 2021 Interrogazione al Sindaco presentata dal consigliere comunale Luigi Ambrosone | infosannionews.it mercoledì 20 Gennaio 2021
Smooth Slider
Italia Viva Benevento, Comitato Disagiati Valle Caudina: situazione sempre più insostenibile per i pendolari caudini

Italia Viva Benevento, Comitato Disagiati Valle Caudina: situazione sempre più insostenibile per i pendolari caudini

Urge Tavolo Ente Regionale sul miglioramento del servizio ferroviario caudino ...

Asl: oggi sono due i deceduti per Covid e 25 i nuovi positivi.

Asl: oggi sono due i deceduti per Covid e 25 i nuovi positivi.

Dalla Asl di Benevento l'aggiornamento relativo ai tamponi processati nella ...

Tentata estorsione e lesioni aggravate nei confronti di un uomo e della sua compagna. In manette due sanniti

Tentata estorsione e lesioni aggravate nei confronti di un uomo e della sua compagna. In manette due sanniti

Nel pomeriggio odierno, all’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della ...

Gesesa: il 21 gennaio riapriranno gli sportelli al pubblico

Giovedì 21 gennaio riapriranno al pubblico i nostri sportelli di ...

Di Maria approva il progetto del prof. Rotili di riordino del Museo del Sannio

Approvato il progetto di riordino delle collezioni e delle attività ...

ANPCI, messaggio augurale di Biglio e Spina per il riconoscimento di Procida Capitale della Cultura 2022

La presidente nazionale di ANPCI, Franca Biglio, unitamente al presidente ...

Interrogazione al Sindaco presentata dal consigliere comunale Luigi Ambrosone

27/11/2013
By

Riguarda la  mancata applicazione dell’art 37. CCNL dipendenti cooperativa sociale in affidamento servizio gestione casa di riposo S. Pasquale di Benevento.

 

 

“Il sottoscritto Consigliere Comunale, – scrive – premesso che in data 26 novembre 2013 l’assessorato ai servizi sociali provvedeva ad affidare la gestione del servizio della casa di riposo S. Pasquale ad una nuova società cooperativa entrante, in continuità con le stesse prestazioni si servizio richieste ed effettuate dalla società cooperativa uscente che cessava il proprio servizio in data 25 novembre 2013;
visto che il personale in servizio della cooperativa uscente, previsto in 7 unità, risultava regolarmente inquadrato con mansioni e qualifiche previste dal vigente CCNL di lavoro delle operative sociali; considerata che l’art. 37, cambi di gestione, del suddetto CCNL, sancisce il principio di perseguire la continuità e le condizione di lavoro acquisite dal personale, cosicché l’azienda subentrante è tenuta ad assumere, nei modi e condizioni previste dalle leggi vigenti, ferma restando la risoluzione del rapporto di lavoro da parte dell’impresa cessante, il personale addetto all’appalto o convenzione stessa, garantendo il mantenimento della retribuzione da contratto nazionale in essere( retribuzione contrattuale), ivi compresi gli scatti di anzianità maturati; considerato altresì che l’azienda subentrante non ha provveduto ad assumere il personale già in servizio con l’azienda cessante, violando i principi normativi di cui all’art. 37 del CCNL;

Interroga il Sindaco di Benevento :
1) Per conoscere se si è provveduto a far rispettare, all’azienda subentrante, quanto sancito dalla normativa di cui all’art. 37 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro;
2) Di sapere se sono state avviate le procedure previste, in autotutela, di revoca dell’affidamento da parte dell’ente affidatario che ha l’obbligo di vigilare affinché l’azienda subentrante abbia rispettato i dettami delle leggi vigenti in materia, ivi compreso l’applicazione del vigente CCNL per il personale addetto all’appalto e in servizio con l’azienda cessante.
3) Di conoscere se per tali inadempienze si è provveduto a segnalare alle autorità giuridiche competenti le violazioni contrattuali e relative possibili inadempienze presso gli organismi di vigilanza preposti per le opportune verifiche del caso.
4) Il sottoscritto si riserva di intraprendere specifiche iniziative presso tutti organismi preposti per i dovuti approfondimenti del caso, finalizzati alla giusta risoluzione, nel pieno rispetto della normativa vigente.”

Print This Post Print This Post

Tags: ,