venerdì 1 Luglio 2022 Sannio Teatri e Culture : tre incontri di lettura | infosannionews.it venerdì 1 Luglio 2022
Smooth Slider
Forestazione, Cisl: “In atto una nuova governance del settore foreste.

Forestazione, Cisl: In atto una nuova governance del settore foreste.

Svolta radicale o ancora incertezze?L’atavica e annosa questione del settore ...

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

A causa del forte assorbimento in distribuzione, GESESA sarà costretta ...

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: “Felicitato per la sua riconferma”

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: Felicitato per la sua riconferma

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente ...

AIA Benevento: Due grandi notizie per gli arbitri beneventani. 

Il Comitato Nazionale dell’Associazione italiana arbitri, infatti, ha annunciato la ...

Pietrelcina. Grande festa per il matrimonio del sindaco Mazzone

Grande festa per il matrimonio del sindaco di Pietrelcina Salvatore ...

Benevento Calcio. Ancora un arrivo dall'Entella : il greco Ilias Koutsoupias

Insieme al già annunciato Karic, da Chiavari arriva in giallorosso ...

Stampa articolo Stampa articolo

Sannio Teatri e Culture : tre incontri di lettura

25/09/2013
By

Aderendo alla VII edizione di ‘Leggevamo Quattro libri al bar’, indetta dall’associazione ‘Vivere con Lentezza’, Sannio Teatri e Culture ha organizzato tre incontri di lettura con l’obiettivo di diffondere l’amore per il libro nella condivisione di spazi e di tempi, nel rispetto del tema proposto per quest’anno “un libro come sublimazione del tempo e dilatazione dello spazio”.

 

 

Leggere, raccontare, dialogare, comunicare, sorridere e commuoversi attraverso un libro letto ad alta voce tra amici o con illustri sconosciuti, con scrittori, autori, attori, lettori deboli o forti, per ricordare che un libro è in grado di sublimare il nostro tempo e di dilatare il nostro spazio”, è questo l’invito di Vivere con lLntezza da realizzare in luoghi come bar, scuole, ospedali, asili, teatri, piazze, giardini, panchine,sale d’attesa delle stazioni, luoghi di lavoro, case di riposo, carceri, caserme, luoghi incantati, circoli, chiese, stazioni, vigne, pianerottoli, negozi, treni, uffici, cimiteri, cantieri, autobus che si trasformano grazie alla magia di un libro condiviso.
Il primo appuntamento è per sabato 28 settembre, alle 18.00, al Caffè dell’Orto di Casa Betania, in via Marco da Benevento con l’incontro “ E … se domani”, storie di donne lette da donne e non solo, in collaborazione con Il salotto delle donne e Exit Strategy. “ E … se domani fosse il giorno nuovo? Quello dell’assenza delle discriminazioni? E … se domani si potesse non oarlare più di Femminicidio?”
Mercoledì 2 ottobre, alle 15.30, ai Giardini dell’incontro Alda Merini, in collaborazione con Uocsm, Asl Bn 1, Exit Srategy, un pomeriggio dedicato ai bambini con la lettura animata della favola “Lettera dello scoiattolo alla formica” con Margherita Coppolaro, Francesca Raimondo, Carmen Romano. “ I bambini saranno invitati a leggere la storia dello scoiattolo e ad immedesimarsi nei suoi sentimenti utilizzando travestimenti e … fantasia”
Giovedì 3 ottobre alle 18.00, nel fojer del Cinema Teatro San Marco che è partner dell’iniziativa, “Io … mi leggo”, lettura di poesie trans generazionali a cura di Adraina Pedicini e Elide Apice. “Chi di noi no ha mai scritto una poesia? Chi non ha sentito l’esigenza di affidare ad un foglio i suoi sentimenti? L’invito, rivolto a grandi e piccoli, è quello di leggere le proie sensazioni i propri stati d’animo condividendoli con i presenti”.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: , ,