domenica 8 dicembre 2019 Minacce e furto ieri sera a Castelvenere | infosannionews.it domenica 8 dicembre 2019
In evidenza

Dugenta. Entro il 9 Dicembre le domande per l'ammissione a interventi di contrasto alla povertà

A firma del Responsabile dell’Area Amministrativa, Carlo Piscitelli, l’Uffici Servizi ...

Benevento Domani al via “InCanto di Natale” e “A Sud del Polo”

Benevento Domani al via InCanto di Natale e A Sud del Polo

Parte domani il Natale di Benevento.   Nel pomeriggio dell'Immacolata è fissata ...

A.O. S. PIO – Io X Benevento : E' con e brutte figure che Ferrante intende riqualificare il nostro ospedale ?

Tre Lauree per essere inconcludente a danno dell'utenza. Qualche millantatore, scrivono ...

Inaugurata la manifestazione : “Le tradizioni natalizie nel territorio della Transumanza”

Il Presidente della Provincia di Benevento e Sindaco di Santa ...

Carabinieri. Un arresto a Montesarchio per spaccio di sostanze stupefacenti

Carabinieri. Un arresto a Montesarchio per spaccio di sostanze stupefacenti

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio ...

Minacce e furto ieri sera a Castelvenere

19/07/2013
By

I malcapitati sono una famiglia del luogo.

A Castelvenere, in via San Tommaso, ieri sera verso le ore 23,00, tre individui con il volto travisato, con guanti calzati, armati pistola di una pistola tipo rivoltella e un bastone, con accento dell’Est Europa, si sono introdotti all’interno dell’abitazione di proprietà di un pensionato di 53 anni, dove vi erano anche la moglie, le due figlie ed il genero e, sotto la minaccia delle armi, hanno portato via la somma contante di circa 3500 euro, custodita all’interno della camera da letto.

I malfattori, dopo aver rinchiuso il nucleo familiare nella camera da pranzo, si sono dileguati a piedi nella campagne circostanti. La battuta, per riuscire a rintracciare gli autori, scattata subito dopo l’allarme lanciato dalle vittime, è stata eseguita immediatamente e tempestivamente dalle diverse autoradio dell’Arma che hanno pattugliato la zona della Valle Telesina, e, permetteva, nella stessa notte, di recuperare il bastone utilizzato dalla banda e anche l’auto, presumibilmente usata per compiere l’episodio criminoso, che evidentemente, i malviventi, vistosi braccati dalle numerose pattuglie dei Carabinieri in zona, avevano abbandonato in quella stessa area.

Nella notte e questa mattina sono poi state eseguite alcune perquisizioni domiciliari nella Valle Telesina e sono in atto serrate indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita tese a raccogliere tutti gli elementi probatori per riuscire a risalire agli stessi autori.

In tale direzione, infatti, per non tralasciare ogni traccia utile alle investigazioni, la stessa autovettura recuperata, un Alfa Romeo 156, risultata rubata l’altro giorno in provincia di Avellino e il bastone recuperato sono stati sottoposti ai dovuti e approfonditi rilievi tecnici del caso.

Print This Post Print This Post

Tags: , , ,

             

Il Campionato del Benevento Calcio

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio