sabato 24 Ottobre 2020 “Dalla risorse del territorio lavoro e impresa per lo sviluppo dell’Irpinia” | infosannionews.it sabato 24 Ottobre 2020
Smooth Slider
Covid, Comune e Asia annunciano sanificazione straordinaria delle strade

Covid, Comune e Asia annunciano sanificazione straordinaria delle strade

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e l’amministratore unico dell’Asia, Donato Madaro, ...

Carmine Chiusolo neo Presidente della Commissione Albo Odontoiatri

Per i prossimi quattro anni (2021 – 2024) il dott. Carmine Chiusolo sarà  Presidente ...

Depuratore Benevento. La senatrice Lonardo rammenta alla Ricciardi il suo voto negativo in parlamento

Depuratore Benevento. La senatrice Lonardo rammenta alla Ricciardi il suo voto negativo in parlamento

“Complimenti alla senatrice Ricciardi! Meglio tardi che mai… improvvisamente si ...

Pago Veiano. Covid-19: contagiata un’intera famiglia

Pago Veiano. Covid-19: contagiata un’intera famiglia

Preoccupazione e impegno quotidiano del primo cittadino a favore della ...

“Inquinamento e mutamenti climatici: responsabilità palesi e nascoste”, il nuovo libro del prof. Michele Benvenuto

“Inquinamento e mutamenti climatici: responsabilità palesi e nascoste”, è il ...

Unifortunato. Insediato il tavolo di lavoro per l'Educazione Civica con le scuole

Si è insediato, con una prima riunione online, il Tavolo ...

“Dalla risorse del territorio lavoro e impresa per lo sviluppo dell’Irpinia”

15/07/2013
By

Dopo la parentesi del commissariamento, Confcooperative Avellino, primo sindacato delle cooperative ad articolazione nazionale, celebra la sua Assemblea.

 

Lo slogan “Dalle risorse del territorio lavoro e impresa per lo sviluppo dell’Irpinia” è anche un monito per la costituenda classe dirigente che si candida, dopo un lungo lavoro di coinvolgimento delle cooperative e delle associazioni, a faro per la ripresa economica locale.
Attualmente aderiscono a Confcooperative Avellino circa 150 cooperative per 320 milioni di fatturato e circa 2000 soci lavoratori. Il settore più rappresentativo e socialmente innovativo è il socio-sanitario, con le cooperative di psichiatria e di inserimento lavorativo di detenuti in pena alternativa, oltre a importanti cooperative di agricoltura sociale. Il settore sociale (Federsolidarietà Avellino) è organizzato in un Comitato provinciale e costituito dai delegati delle cooperative aderenti di tutta la provincia. Il settore più redditizio è l’agricolo (Fedagri Avellino) organizzato anch’esso in un Comitato provinciale. Inoltre, aderiscono a Confcooperative Avellino le Banche di Credito Cooperativo della provincia. Confcooperative Avellino fa parte di una rete di 20.500 cooperative aderenti, 3.166.000 soci, 544.400 persone occupate e 61,3 miliardi di euro di fatturato aggregato.

Interverranno ai lavori:
Carlo Mitra, commissario Confcooperative Avellino
Sossio Fardello, vice commissario Confcooperative Avellino
Paolo Foti, sindaco di Avellino
Mons. Francesco Marino, vescovo della diocesi di Avellino
on. Pietro Foglia, presidente commissione Agricoltura Regione Campania
on. Ruggiero Antonia, presidente commissione Politiche sociali Regione Campania
on. Rosa D’Amelio, componente commissione consiliare Regione Campania
on. Sergio Nappi, componente commissione consiliare Regione Campania
on. Ettore Zecchino, componente commissione consiliare Regione Campania

Print This Post Print This Post

Tags: , ,