In evidenza
Di Dio. Il comune non si doterà di un regolamento per la definizione delle liti pendenti

Di Dio. Il comune non si doterà di un regolamento per la definizione delle liti pendenti

"Definire i tributi locali? A Benevento non sarà possibile. Purtroppo ...

Unifortunato. Incontro con Giuseppe Costanza sopravvissuto alla strage di Capaci

Sabato 23 Settembre 2017 – ore 10.00, all'incontro all'Unifortunato, Costanza ...

Il Comitato di Quartiere “Nuovo Rione Ferrovia” ritiene importante l’ordinanza contro la prostituzione

Il Comitato di Quartiere Nuovo Rione Ferrovia ritiene importante l'ordinanza contro la prostituzione

Come Direttivo del Comitato di Quartiere "Nuovo Rione Ferrovia" riteniamo ...

Altrabenevento invia al Commissario Enrico Rolle i documenti del Depuratore

Altrabenevento invia al Commissario Enrico Rolle i documenti del Depuratore

Altrabenevento invia al Commissario per il depuratore il documento con ...

Intervista in esclusiva al Maestro Mario Romano .

Il grande pianista e compositore Jazz italo – canadese in ...

Serafino Iadanza festeggia i suoi 60 anni

Una giornata particolare e di grande intensità emotiva per il ...

“Viaggio nel tempo” si chiude a San Lupo un percorso interdisciplinare tra alimentazione e abbigliamento

19/06/2013

La Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria di San Lupo, annesse all’Istituto Comprensivo “Abele De Blasio” di Guardia Sanframondi, a conclusione di un anno scolastico particolarmente intenso e proficuo, ricco di attività, progetti e iniziative hanno presentato “Viaggio nel tempo”, un percorso didattico interdisciplinare legato al Progetto Alimentazione, che ha visto gli alunni impegnati in un “viaggio” nell’alimentazione e nell’abbigliamento dalla preistoria ai giorni nostri.

La manifestazione, tenutasi il 12 Giugno, è stata una ulteriore tappa di un progetto iniziato con l’apertura della scuola e che continuerà anche quando, complice la pausa estiva, la Scuola resterà chiusa. Questa importante iniziativa ha visto impegnati i ragazzi in percorsi storici, culturali e gastronomici nonché la realizzazione di un orto scolastico.

La tappa del 12 Giugno è stata un momento di incontro con la comunità del posto. In questa occasione gli alunni hanno sfilato con dei costumi di varie epoche, disegnati dalla maestra Anna Guerrera e realizzati dai genitori. Il Viaggio nel tempo è proseguito con la degustazione dei cibi di vari popoli realizzati con la complicità delle mamme. I partecipanti hanno potuto acquistare anche dei prodotti dal “mercato del contadino” realizzato con quanto prodotto nell’orto scolastico.

Di notevole importanza un momento di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne avutosi quando le alunne della scuola hanno ballato sulle note di “One billion rising”.

Voglio complimentarmi con le insegnanti per l’originalità del percorso svolto” ha affermato la dirigente Silvana Santagata “Sono riuscite a far studiare la storia ai ragazzi facendoli divertire. Sono certa che quello che hanno imparato sul “campo” non lo dimenticheranno mai più”.

Ci impegneremo per realizzare una ulteriore giornata di incontro qui a San Lupo” ha affermato la maestra Anna Guerrera “Il progetto sta continuando e i ragazzi sono fortemente motivati a dimostrare, a chi non è potuto essere presente il 12 Giugno, quando hanno imparato in questo anno”.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio