venerdì 1 Luglio 2022 I Carabinieri a Ponte parlano di legalità | infosannionews.it venerdì 1 Luglio 2022
Smooth Slider
Forestazione, Cisl: “In atto una nuova governance del settore foreste.

Forestazione, Cisl: In atto una nuova governance del settore foreste.

Svolta radicale o ancora incertezze?L’atavica e annosa questione del settore ...

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

Arpaia, questa sera interruzione idrica notturna.

A causa del forte assorbimento in distribuzione, GESESA sarà costretta ...

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: “Felicitato per la sua riconferma”

Volpe riconfermato direttore generale Asl Benevento. Mastella: Felicitato per la sua riconferma

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente ...

AIA Benevento: Due grandi notizie per gli arbitri beneventani. 

Il Comitato Nazionale dell’Associazione italiana arbitri, infatti, ha annunciato la ...

Pietrelcina. Grande festa per il matrimonio del sindaco Mazzone

Grande festa per il matrimonio del sindaco di Pietrelcina Salvatore ...

Benevento Calcio. Ancora un arrivo dall'Entella : il greco Ilias Koutsoupias

Insieme al già annunciato Karic, da Chiavari arriva in giallorosso ...

Stampa articolo Stampa articolo

I Carabinieri a Ponte parlano di legalità

21/03/2013
By

I Carabinieri della Stazione di Ponte (BN) hanno incontrato gli alunni della locale Scuola Media Statale nell’ambito del progetto di diffusione della “cultura della legalità”.

Continuano gli incontri pianificati dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento nell’ambito del programma di diffusione della cultura della legalità nei giovani e nei giovanissimi.

Nella giornata di ieri, il Comandante della Stazione di Ponte – Maresciallo Capo Domenico Musto – ha incontrato gli alunni della locale Scuola Media Statale alla presenza del personale docente e della Dirigente Scolastica dell’Istituto – Prof.ssa Maria Angela Fucci -.

La conferenza, svoltasi anche con l’utilizzo di materiale informatico, ha abbracciato come argomenti i fenomeni potenzialmente di interesse quotidiano per i ragazzi, quali l’utilizzo delle utenze telefoniche di emergenza, il bullismo ed i pericoli legati all’utilizzo di internet e della rete. Al riguardo sono stati dati consigli per evitare di fornire i dati personali e/o le loro fotografie a persone sconosciute proprio per non cadere nella trappola della pedopornografia. Durante la conferenza è stata ribadita, inoltre, la necessità del rispetto reciproco e delle cosiddette regole di civile convivenza.

In particolare sono stati approfonditi gli aspetti legati all’assunzione smodata di sostanza alcoliche nonché i pericoli derivanti dall’uso delle sostanze stupefacenti.

L’incontro si è poi concluso con l’illustrazione della storia dell’Arma dei Carabinieri e con la proiezione del video istituzionale che ha molto attirato la curiosità dei ragazzi che hanno dimostrato, per tutta la durata dell’incontro, un grande interesse ed una partecipazione attiva.

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: