sabato 24 agosto 2019 Ricciardi a Circello giovedì 21 Febbraio | infosannionews.it sabato 24 agosto 2019
In evidenza

Benevento, pista ciclopedonale. Podisti e ciclisti segnalano la totale assenza di fontane

La  pista ciclopedonale “Paesaggi Sanniti” in località Pantano di Benevento, ...

Pietrelcina. La scomparsa di Carmine Montella: la vicinanza dell’intero paese

Pietrelcina. La scomparsa di Carmine Montella: la vicinanza dell'intero paese

L'illustre studioso e scrittore lascia un vuoto incolmabile nella comunità ...

Pesco Sannita. Strada di collegamento centro urbano e i comuni di Pietrelcina e Benevento: pronti circa 2 milioni di euro

Pesco Sannita. Strada di collegamento centro urbano e i comuni di Pietrelcina e Benevento: pronti circa 2 milioni di euro

Una cifra considerevole ottenuta dall'amministrazione comunale che premia l'operato del ...

Angela Russo (Mderati). Dopo apertura Ponte Tibaldi, necessarie azioni per maggiore sicurezza Via Piccinatoa

  Il traffico intenso ha causato numerosi incidenti. Con riapertura delle ...

San Giorgio La Molara. Domenica 1° Settembre, II Festa della Transumanza

Domenica primo settembre si terrà la II Festa della Transumanza. ...

Permesso speciale per la sosta dei portatori di handicap

Permesso speciale per la sosta dei portatori di handicap

Il comune di Benevento comunica che, in occasione della 40^ ...

Ricciardi a Circello giovedì 21 Febbraio

19/02/2013
By

Ricciardi è candidato alla Camera dei Deputati per la lista centrodesta Fratelli d’Italia

Giovedì 21 febbraio, alle ore 19.30, appuntamento a Circello, presso la Casa Mancini.
Ricciardi ribadisce l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti: “Il popolo italiano, mediante referendum, espresse con una schiacciante maggioranza l’abolizione del finanziamento pubblico. I partiti devono svolgere il loro ruolo fondamentale nella dialettica democratica, ma non devono essere una fonte di spreco delle risorse pubbliche.
I casi eclatanti di spreco del denaro dei contribuenti, dei Lusi, dei Fiorito e di altri centinaia di consiglieri regionali e minuscoli gruppi politici hanno disgustato l’elettore e lo hanno allontanato dalla politica seria.
Questi politici corrotti e ‘allegri’ nella spesa facile devono essere non solo censurati, ma cacciati a calci nel sedere e spediti per direttissima nelle patrie galere.
Occorre ripristinare una moralità privata, un’etica pubblica per dare al cittadino fiducia nelle istituzioni.
Basta con le ruberie, con i rimborsi, con i vitalizi, con le pensioni d’oro.
Destiniamo questo spreco di denaro pubblico per l’occupazione dei giovani, per incentivare le imprese ad assumerli a tempo indeterminato.
I relativi oneri assicurativi e previdenziali per tre anni siano a carico dello Stato”.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio