sabato 24 agosto 2019 Uil:I lavoratori di Art Sannio Campania non hanno ancora percepito le spettanze dello scorso Dicembre 2012. | infosannionews.it sabato 24 agosto 2019
In evidenza

Benevento, pista ciclopedonale. Podisti e ciclisti segnalano la totale assenza di fontane

La  pista ciclopedonale “Paesaggi Sanniti” in località Pantano di Benevento, ...

Pietrelcina. La scomparsa di Carmine Montella: la vicinanza dell’intero paese

Pietrelcina. La scomparsa di Carmine Montella: la vicinanza dell'intero paese

L'illustre studioso e scrittore lascia un vuoto incolmabile nella comunità ...

Pesco Sannita. Strada di collegamento centro urbano e i comuni di Pietrelcina e Benevento: pronti circa 2 milioni di euro

Pesco Sannita. Strada di collegamento centro urbano e i comuni di Pietrelcina e Benevento: pronti circa 2 milioni di euro

Una cifra considerevole ottenuta dall'amministrazione comunale che premia l'operato del ...

Angela Russo (Mderati). Dopo apertura Ponte Tibaldi, necessarie azioni per maggiore sicurezza Via Piccinatoa

  Il traffico intenso ha causato numerosi incidenti. Con riapertura delle ...

San Giorgio La Molara. Domenica 1° Settembre, II Festa della Transumanza

Domenica primo settembre si terrà la II Festa della Transumanza. ...

Permesso speciale per la sosta dei portatori di handicap

Permesso speciale per la sosta dei portatori di handicap

Il comune di Benevento comunica che, in occasione della 40^ ...

Uil:I lavoratori di Art Sannio Campania non hanno ancora percepito le spettanze dello scorso Dicembre 2012.

18/02/2013
By

Il segretario responsabile della Uil Fpl di Benevento, Antonio Pagliuca, ha inviato al presidente della Provincia, Aniello Cimitile, e al presidente di Sannio Europa, Claudio Uccelletti, una nota nella quale lamentano le condizioni disagiate dei dipendenti di Art Sannio.

“La Uil Fpl di Benevento è costretta, ancora una volta, a evidenziare a Codesta Amministrazione le condizioni disagiate in cui versano i dipendenti di Art Sannio Campania, in distacco presso Sannio Europa. A questi lavoratori non sono state corrisposte, tanto per cambiare, le spettanze dello scorso dicembre 2012. Inoltre, apprendiamo che dal prossimo marzo 2013 a questi lavoratori sarà affidata anche una mostra permanente collocata nei locali del museo Arcos. Operazione, quest’ultima, portata a termine senza neanche informare i sindacati di categoria. Non sta certo alla Uil Fpl ricordare che i dipendenti sono sottoposti a un regime contrattuale che deroga in pejus il contratto collettivo nazionale, esclusivamente per la salvaguardia dei livelli occupazionale e al fine di evitare le procedure di licenziamento collettivo. In pratica, la Provincia ha chiesto al sindacato e ai lavoratori di sacrificare parte dei propri diritti, costituzionalmente garantiti, in attesa di una felice risoluzione della questione di Art Sannio Campania. Risoluzione che i sindacati attendono nel silenzio più assordante degli addetti ai lavori. Riteniamo, quindi, che abbassare il compenso economico, e implementare il carico di lavoro, senza neanche una concertazione sindacale, sia un atto lesivo delle buone prassi in tema di relazioni istituzionali. Ancor peggio è pensare di caricare il personale di ulteriori compiti non retribuiti, o mal ricompensati, al di fuori di un’attenta e ponderata discussione con le parti sociali. Chiediamo, quindi, un incontro urgentissimo per ridiscutere integralmente sull’ultima intesa siglata. Chiediamo, inoltre, l’immediato pagamento delle spettanze arretrate. Se ciò non dovesse accadere, a breve, avvieremo le procedure legali per dichiarare lo sciopero dei lavori e apriremo una vertenza davanti alla magistratura del Lavoro a difesa della dignità dei dipendenti”.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio