sabato 18 gennaio 2020 Fioravante Bosco(Uil) sull’economia: “Bisogna uscire da questa spirale negativa” | infosannionews.it sabato 18 gennaio 2020
In evidenza

Tragico incidente sulla SS.90 bis. Scontro frontale tra due vetture muore una donna.

Traffico in tilt questo pomeriggio, per via di un incidente ...

La dieta mediterranea è la più sana che ci sia per il terzo anno di fila.

Le diete vanno e vengono e hanno il loro tempo ...

Airola, il dottore Giuseppe Iadevaia designato Vicesegretario comunale

Airola, il dottore Giuseppe Iadevaia designato Vicesegretario comunale

Giuseppe Iadevaia è stato designato vicesegretario del Comune di Airola. ...

Incentivi all’avvio di impresa. Lunedì Workshop a Ginestra degli Schiavoni

Incentivi all'avvio di impresa. Lunedì Workshop a Ginestra degli Schiavoni

Presentazione della misura 6.2.1 del GAL Taburno – Fortore presso ...

Fioravante Bosco(Uil) sull’economia: “Bisogna uscire da questa spirale negativa”

15/02/2013
By

 “I dati sull’economia italiana e su quella europea, che ha toccato il peggior trimestre dal 2009, dimostrano una recessione prolungata in alcuni paesi dell’euro sempre più evidente, e tra questi vi è l’Italia”, così il segretario generale della Uil sannita Fioravante Bosco”.

Fioravante Bosco (Uil)

“Bisogna uscire da questa spirale negativa – continua Bosco – e aggredire la crisi con politiche non recessive e con investimenti pubblici che vengano esclusi dal rapporto deficit/pil. Ormai è talmente evidente che la stessa Ue ha deciso di dare più tempo ai paesi in difficoltà. Bisogna uscire da questa situazione. Continuiamo, tuttavia, a pensare che sia necessario modificare i Trattati: non si può insistere con la ricetta di una ripresa controllata nel rigore. Bisogna invertire la logica economica ed è il momento che si avvii un vero e proprio piano di rilancio dell’economia per favorire la crescita. Ciò sarà possibile attraverso garanzie sul credito alle imprese; il potenziamento dei sistemi produttivi e la creazione di nuovi prodotti, favorendo la ricerca e l’innovazione; il mantenimento e il rilancio dei livelli occupazionali; la tutela del potere di acquisto dei salari e delle pensioni, attraverso politiche che riducano la forte pressione fiscale non solo nazionale, ma anche locale. Queste tematiche sono mancate nella campagna elettorale e chiediamo al prossimo governo impegni per attuare misure adeguate in tal senso”.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio