venerdì 28 Gennaio 2022 Telese Terme: venerdì sarà aperto ai cittadini lo scavo archeologico in zona Episcopio intorno alla Torre Longobarda | infosannionews.it venerdì 28 Gennaio 2022
Smooth Slider
Covid.Al San Pio un deceduto e cinque dimessi.I pazienti ricocerati sono 64

Covid.Al San Pio un deceduto e cinque dimessi.I pazienti ricocerati sono 64

Al San Pio nelle ultime ore si registrano 5 dimessi ...

Inaugurato stamane l'anno accademico 2021/2022 dell'Università del Sannio

Presente alla cerimonia il Ministro del Sud e della ...

Revisione dei Conti,Rubano: “Capuano ha suggeritore somaro/stonato e non conosce normativa”

Revisione dei Conti,Rubano: Capuano ha suggeritore somaro/stonato e non conosce normativa

“Le Amministrazioni Comunali di cui ho fatto parte, ne’ l’attuale ...

Oggi a Castelpagano i funerali per la morte del sannita Lucio. Proclamato lutto cittadino

A Castelpagano, proclamato il lutto cittadino per la morte del ...

Stampa articolo Stampa articolo

Telese Terme: venerdì sarà aperto ai cittadini lo scavo archeologico in zona Episcopio intorno alla Torre Longobarda

02/01/2013
By

Venerdì 4 gennaio 2013 dalle ore 10.00 alle ore 14.00 sarà aperto ai cittadini il cantiere della zona Episcopio ove sono in via di ultimazione i lavori di scavo archeologico intorno alla Torre Longobarda.

Torre Longobarda Telese Terme

Tale iniziativa si va ad affiancare all’illustrazione progettuale pubblica fatta qualche mese fa prima dell’inizio dei lavori, nell’intento di avviare un processo culturale in un’area di Telese di grande valenza di ricostruzione storica non solo della cittadina termale ma di una più vasta area del comprensorio della valle telesina.
Saranno presenti alla visita i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, il Direttore dei lavori arch. Vincenzo Vallone e il responsabile archeologico dott. Simone Di Mauro, che offriranno ai visitatori un interessante quadro di conoscenze sull’esito degli scavi.
Le maestranze dell’impresa esecutrice dei lavori forniranno adeguata assistenza ai fini della sicurezza.
La cittadinanza è invitata a partecipare.

Tags: