In evidenza
Altrabenevento. Al Comune di Benevento: ” Gestione bordeline delle Finanze “

Altrabenevento. Al Comune di Benevento: Gestione bordeline delle Finanze

Altrabenevento: "conti economici confusi; dissesto solo per pagare i debiti ...

Conferenza Stampa di presentazione della VIII Edizione della Kermesse I Concerti Della Bottega

La Conferenza Stampa "I Concerti Della Bottega" è  in programma ...

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

L'Associazione “Benevento Libera” organizza per il giorno 20 luglio 2018, ...

“E’ più Bello insieme” il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello insieme il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello Insieme che da settimane è al centro ...

Politiche del lavoro, rivoluzione dei Centri per l’impiego e Piano di assunzioni per la PA della Regione Campania

Visita istituzionale dell’Assessore Palmeri e del Consigliere Mortaruolo a Telese ...

Assegnazione contributi per incremento differenziata: prorogati di 18 giorni la scadenza per le richieste

21/12/2012
By

Sono stati prorogati di ulteriori 18 giorni, con nuova scadenza alle ore 13.00 del giorno 15/01/2013, i termini di presentazione delle richieste per l’assegnazione ai Comuni di contributi per la riduzione della produzione di rifiuti e l’incremento della raccolta differenziata. E’ quanto rende noto l’ing. Liliana Monaco, dirigente del Settore Ambiente e Territorio della Provincia di Benevento.

L’Avviso pubblico, pubblicato all’Albo lo scorso 13 novembre, è volto ad assegnare risorse finanziarie alle Amministrazioni comunali per incentivarle all’elaborazione di strumenti per la riduzione della produzione dei rifiuti e per l’incremento della raccolta differenziata, come da Delibera di Giunta Regionale della Campania n. 758 del 29/12/2011. Le richieste, unitamente alla documentazione progettuale, dovevano pervenire entro 45 giorni dalla pubblicazione dell’Avviso ma, allo stato, agli Uffici della Provincia ne sono giunte pochissime.

Visto che tale iniziativa è mirata a soddisfare la richiesta di una platea ampia di Comuni e che molti di essi hanno però comunicato l’impossibilità di presentare nei termini le richieste di contributi, anche in virtù delle vacanze natalizie, la Provincia ha deciso di prorogarli, pur mantenendo inalterate tutte le altre condizioni contenute nell’Avviso originario.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio