Rosalba De Maria (FI): “La scuola è fondamentale nella battaglia contro la violenza di genere”

“I fatti di cronaca degli ultimi giorni riportano molti episodi di violenza, abusi e maltrattamenti nella nostra provincia anche nei confronti di donne e minorenni. In effetti, in tema di atti persecutori e maltrattamenti, la Campania, per il 2023, si è collocata al primo posto per incidenza a livello nazionale: rispettivamente con il 45% e il 55%”. Dati, quindi, sicuramente sconcertanti! Due tristi primati che testimoniano come i reati in famiglia e non solo siano evidentemente in crescita e diffusi in molteplici forme più o meno gravi; Minorenni e violenza alle donne, devono oggi essere due priorità della società odierna. L’aumento delle denunce rappresenta un dato da tenere d’occhio con estrema attenzione ma serve soprattutto un intervento attivo da parte di tutti per poter educare al contrasto della violenza di genere. Forza Italia, a livello locale, si impegna a contrastare questa piaga sociale con azioni sinergiche contribuendo a diffondere tra le giovani generazioni la cultura delle pari opportunità ma auspica anche un proficuo coinvolgimento delle istituzioni scolastiche che possono rispondere in prima linea alle esigenze di ragazze e di ragazzi che necessitano di un forte sostegno, attraverso la predisposizione di programmi educativi incentrati su temi come il contrasto alla violenza di genere e alla valorizzazione e diffusione dei principi delle pari opportunità” così in una nota a sua firma Rosalba De Maria, responsabile provinciale dipartimento pari opportunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *