martedì 23 Aprile 2024 Diga di Campolattaro, Fuschini (Forza Italia): “Ci sia rispetto istituzionale e salvaguardia delle ragioni del territorio” | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

Con apposito decreto sindacale è stato istituito un Gruppo di ...

Unisannio.1° Corso di formazione per i dipendenti del Comune di Benevento

Il Comune di Benevento e l'Università degli Studi del Sannio ...

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

In merito alle problematiche idriche che si stanno verificando nella ...

Stampa articolo Stampa articolo

Diga di Campolattaro, Fuschini (Forza Italia): “Ci sia rispetto istituzionale e salvaguardia delle ragioni del territorio”

08/02/2024
By

“Non sappiamo se quella che si vede in fondo al tunnel è la luce o una allucinazione, ma è certo che la data per l’avvio delle opere per l’utilizzazione delle acque della diga di Campolattaro è sempre più prossima. – così in una nota a sua firma Vincenzo Fuschini, Consigliere Provinciale di Forza Italia – Come sempre succede, al confronto istituzionale necessario e doveroso tra i vari soggetti titolati a sedersi al tavolo per la definizione degli interventi, Regione Campania, Provincia di Benevento e Consorzio di Bonifica Sannio – Alifano, cerca si sostituirsi la politica che troppo spesso tende a bypassare le ragioni del territorio per far prevalere le regioni delle marchette elettorali. Noi di Forza Italia – guidati dall’onorevole Francesco Maria Rubano – vigileremo affinché la programmazione e la progettazione degli interventi di realizzazione delle condotte irrigue e di potabilizzazione avvengano secondo il già citato criterio di criticità e vocazioni territoriali e non già sulla base della rappresentanza partitica dei territori interessati né, tantomeno, assisteremo impassibili, alla maretta istituzionale di Regione e Provincia, rispettivamente a guida PD e Noi di Centro, a svantaggio del Consorzio di Bonifica e, soprattutto, degli agricoltori le cui richieste oggi sono quanto mai legittime e reali. Questo è il nostro modo di stare vicini al territorio, agli agricoltori e non far perdere questo importante treno per scelte di parte e non condivise” ha concluso Fuschini.

Tags: ,